domenica , 20 Settembre 2020

Certificazioni linguistiche Trinity al Vanoni… una tradizione che continua

L’Istituto Superiore “Ezio Vanoni” è ormai da molti anni sede del Centro Trinity College London che fornisce certificazioni in lingua Inglese a studenti del territorio.

Numerosissimi sono i candidati agli esami GESE (Graded Examinations in Spoken English) che hanno conseguito risultati eccezionali, grazie alla ottima preparazione ricevuta dai docenti madrelingua. I livelli di certificazione finora conseguiti vanno dal 1° Grade al 10° Grade.

L’Istituto Superiore “Ezio Vanoni” è ormai da molti anni sede del Centro Trinity College London che fornisce certificazioni in lingua Inglese a studenti del territorio.

Numerosissimi sono i candidati agli esami GESE (Graded Examinations in Spoken English) che hanno conseguito risultati eccezionali, grazie alla ottima preparazione ricevuta dai docenti madrelingua. I livelli di certificazione finora conseguiti vanno dal 1° Grade al 10° Grade.

Il successo del Centro è stato in gran parte dovuto al sostegno dei dirigenti Prete Vincenzo e Rizzo Maria Rosa che hanno creduto nell’importanza delle certificazioni linguistiche per gli studenti del loro istituto e del loro bacino di utenza, in quanto il centro è aperto alle altre scuole del territorio.

Il prestigio del centro è cresciuto nel corso degli anni grazie al riconoscimento prezioso degli esaminatori madrelingua inviati dal Trinity College London che hanno sempre apprezzato l’organizzazione, la correttezza, il rigore, la preparazione dei candidati e i criteri impostati dal Vanoni nelle varie sessioni d’esame.

Anche quest’anno, nella prossima sessione di giugno, sono previsti circa 70 candidati del territorio di Nardò ai quali va l’augurio di poter superare brillantemente gli esami previsti.

La referente del Centro Trinity

Prof. Greco Anna Tonina

 

About redazione

Guarda anche

TASSA SPAZZATURA, NUOVA BATOSTA TARGATA MELLONE

Il sindaco conferma l’aumento della Tari introdotto un anno fa (14,5%). Nessun “occhio di riguardo” …