lunedì , 30 Novembre 2020

Sbanca anche Trani l'Andrea Pasca Nardò‏

TRANI – Continua a non smentirsi l’Andrea Pasca Nardò, che nella trasferta di Trani, porta a casa vittoria e due punti, tenendo a debita distanza le inseguitrici. Il team granata ribalta anche il fattore cabala, che lo vedeva sempre sconfitto nei cinque precedenti con l’Fbk Trani al Pala Assi.

FBK TRANI 53
Pecorella3,Germinario2,Fornelli n.e.,
Petrignani4,Lopez,Tiani,
Logoluso13,Amoruso9,Visaggio6,Rodriguez16.
Allenatore: Amoruso Domenico

NUOVA PALLACANESTRO NARDO’ 83
Colella17,Dell’Anna M.2,Manca6,
Dell’Anna D.15,Ferilli G.7,Durante2,
Ferilli D.1,Bjelic22,Schito1,Spada10.
Allenatore: Manfreda Stefano

ARBITRI: Lorusso (Altamura), Giordano (Bari)
PARZIALI: 15-20/28-43/43-61/53-83
USCITO PER 5 FALLI: Pecorella (Fbk Trani)
ESPULSI: Amoruso Domenico (allenatore Trani), Marinaro Giacomo (Dirigente Trani)

TRANI- Continua a non smentirsi l’Andrea Pasca Nardò, che nella trasferta di Trani, porta a casa vittoria e due punti, tenendo a debita distanza le inseguitrici. Il team granata ribalta anche il fattore cabala, che lo vedeva sempre sconfitto nei cinque precedenti con l’Fbk Trani al Pala Assi. La formazione tranese priva di alcuni elementi importanti come il pezzo pregiato del mercato invernale il play Abassi, cerca di limitare i danni, ma nulla può contro la capolista. Mentre per il Nardò out per infortunio Salvatore Pagliula.
La società neretina, intanto, desidera augurare al presidente dell’Fbk Trani Mauro Amoruso una pronta guarigione.
La gara, per il Nardò si rivede Michele Colella che prende posto in cabina di regia, con coach Manfreda che torna al quintetto pesante con: Colella, Spada, Manca, Bjelic e Dell’Anna D. Buona partenza dei padroni di casa che con Logoluso e Rodriguez metteno subito la freccia ed il primo break è del Trani: 4-0. I granata vengono fuori, trascinati da Michele Colella (4/ 4 ai liberi, 5 assist) e Riccardo Spada 3/3 dal campo nella prima frazione. Buona la verve realizzativa di Logoluso che tiene a galla i suoi nella prima frazione. Nardò non demorde e firma il +5 su finire di frazione, grazie ad un siluro dai 6.75 m di Alessandro Manca e con lo stratosferico Daniele Dell’Anna in doppia-doppia a Trani (14 rimbalzi e 15 punti). Si conclude il primo quarto con Nardò avanti, contro un Trani combattivo: 15-20.
Secondo quarto, per i granata in campo: Colella, Spada, Ferilli G., Bjelic e Dell’Anna D. Inizia a carburare Nardò grazie ai colpi del bomber montenegrino Goran Bjelic, mentre l’onnipresente Dell’Anna realizza il 100 % dai liberi nella seconda frazione 4/4. Colella non si smentisce dai 6.75 m, dove si scatena e realizza l’ottimo 3/4. Nardò che và al riposo lungo sul: 28-43.
La ripresa, nel Nardò si vede Fabrizio Durante che assieme a Colella, Spada, Bjelic e Dell’Anna D. completano il quintetto in campo. Pronti-via ed è lo stesso Durante ad aprire le danze per i neretini nella ripresa assieme a Colella che continua a sciorinare punti ed assist. Timida reazione locale con il play Amoruso sugli scudi. Nel Nardò si rivedono Davide Ferilli ed Alessandro Manca con Nardò che controlla il vantaggio raggiungendo il +18 a fine terzo quarto: 43-61.
Ultimo quarto, per i granata rientrano il play Michele Dell’Anna ed il centro Michele Schito. Il play granata fa centro alla sua prima occasione utile della gara, mentre il secondo è artefice di un bel duello sotto le plance contro il lungo locale Visaggio. Bjelic sale in cattedra è mette a referto 17 punti nella quarta frazione. Nardò dilaga e firma il trentello con Giuseppe Ferilli che fa 3/3 dai liberi nel finale, mentre per la squadra di casa espulsi per proteste coach Amoruso ed il dirigente Marinaro. Termina la contesa sul 53-83 per l’Andrea Pasca Nardò. Ottava vittoria consecutiva in altrettante gare disputate per il team del presidente Carlo Durante con la vetta della classifica sempre più saldamente nelle mani dei granata, posto d’onore nella griglia del rush finale dei play-off. 
Ora due giorni di riposo e da martedì testa al derby.

About redazione

Guarda anche

La gioventù non bruciata. Proviamo a capirne di più

Nuovo appuntamento con la rassegna letteraria “A Franco sarebbe piaciuto”. Domani 3 agosto ore 20.00, …