mercoledì , 25 Novembre 2020

Europa Sport in festa: Campioni provinciali 2012-2013 **FOTO**

Nel pomeriggio di ieri, dopo un’altra esaltante vittoria, per 2 a 1 contro il Castromediano tra le mura amiche, i Giovanissimi dell’Europa Sport hanno potuto brindare al trionfo nel proprio campionato,confermandosi ancora una volta una top-class a livello calcistico giovanile. Andando con ordine, ieri pomeriggio si è svolto l’incontro di calcio tra l’Europa Sport ed il Castromediano,formazione che si attesta al quarto posto della classifica nel campionato. Alcune difficoltà si sono riscontrate in questo match, a cominciare dal terreno di gioco, ridotto in non buone condizioni e reso pesante e viscido dalla pioggia che si è abbattuta su Nardò in questi ultimi giorni.

Nel pomeriggio di ieri, dopo un’altra esaltante vittoria, per 2 a 1 contro il Castromediano tra le mura amiche, i Giovanissimi dell’Europa Sport hanno potuto brindare al trionfo nel proprio campionato,confermandosi ancora una volta una top-class a livello calcistico giovanile. Andando con ordine, ieri pomeriggio si è svolto l’incontro di calcio tra l’Europa Sport ed il Castromediano,formazione che si attesta al quarto posto della classifica nel campionato. Alcune difficoltà si sono riscontrate in questo match, a cominciare dal terreno di gioco, ridotto in non buone condizioni e reso pesante e viscido dalla pioggia che si è abbattuta su Nardò in questi ultimi giorni. Ma nonostante ciò, e nonostante li avversari fossero competitivi, la formazione allenata da Mister Ripa, ha fatto suo l’incontro e terminando la gara col punteggio di 2 a 1. Al termine della gara,Capitan Trifoglio e compagni, si sono giustamente lasciati andare ai festeggiamenti, scorrazzando qua  e la per il terreno di gioco, tuffandosi nelle pozzanghere d’acqua e verso i tifosi di casa,ecc. Osannato il Mister,Francesco Ripa,artefice di questa straordinaria cavalcata. Visibilmente e comprensibilmente soddisfatto il Presidente,Ivan Fai, che si è congratulato con giocatori,allenatore e staff. Da Vetrugno,a capitan Trifoglio,a James Chirivì,a Taurino, a Luca Longo, a Luca Pano,a Mister Ripa, e via dicendo, tutti promossi a pieni voti e tutti incredibili protagonisti di una cavalcata eccezionale, che ha fruttato fino a questo momento all’Europa Sport ben 25 punti in classifica, sola al comando davanti a tutte le altre compagini. Un Campionato, lungo,duro,faticoso, fatto di esaltanti vittorie, cocenti delusioni, proteste d’ogni genere,campi impraticabili,ecc; ma i ragazzi dell’Europa Sport ne sono usciti sempre vincitori e a testa alta. Una realtà questa che sta crescendo man mano,destinata a brillare nel panorama calcistico e destinata a portare alta la bandiera di una Città,che in loro spera e crede fino alla fine.

Adriano Tedesco

 

 

 

About redazione

Guarda anche

La gioventù non bruciata. Proviamo a capirne di più

Nuovo appuntamento con la rassegna letteraria “A Franco sarebbe piaciuto”. Domani 3 agosto ore 20.00, …