martedì , 24 Novembre 2020

Il bar della solidarietà: il dolce di San Giuseppe ai meno fortunati

Solidarietà: una parola formata da undici lettere,che racchiude in sé un grande significato ed è un valore degno di essere coltivato. Mostrare solidarietà verso gli altri vuol dire partecipare ai problemi di chi fa parte della nostra comunità e, in senso più ampio, significa sentire un legame affettivo altruistico che ci unisce ai nostri simili. E’ cosi che, ancora una volta, il gran caffé Cavour oltre a donare il frutto del suo lavoro alla mensa della comunità parrocchiale della chiesa cattedrale cittadina, ha voluto

Solidarietà: una parola formata da undici lettere,che racchiude in sé un grande significato ed è un valore degno di essere coltivato. Mostrare solidarietà verso gli altri vuol dire partecipare ai problemi di chi fa parte della nostra comunità e, in senso più ampio, significa sentire un legame affettivo altruistico che ci unisce ai nostri simili.
E’ cosi che, ancora una volta, il Gran Caffé Cavour oltre a donare il frutto del suo lavoro alla mensa della comunità parrocchiale della chiesa cattedrale cittadina, ha voluto 
far sentire la sua solidale vicinanza e quella della moglie Paola, all’associazione A.V.O.C.A.D., che si occupa ormai da anni di problematiche riguardanti disabilità e handicap in genere.
Grande felicità di essere “protagonisti” della gioia dei più deboli, come grande è stato il ringraziamento che ha voluto fare personalmente il presidente Giovanni De Razza, mentre ritirava le zeppole di San Giuseppe presso dal bar neritino .
Non vuole rilasciare dichiarazioni Carlo De Carlo il proprietario, ma siamo riusciti almeno, tra un sorriso e l’altro a strappargli una lacrima di commozione, perché per questa famiglia di pasticcieri fare del bene al prossimo sta alla base di ogni ricetta che la vita ci offre .

I ragazzi dell’associazioone A.V.O.C.A.D consumeranno quanto donato presso il torrione degli “Amici museo porta falsa”, che in queste ore sono a vostra disposizione per raccogliere le adesioni per la partecipazione alla cavalcata storica che si terrà il 3-4 Agosto prossimo .

 

 

 

About redazione

Guarda anche

ISPETTORI AMBIENTALI, UN ANNO DI ATTIVITÀ

200 SERVIZI EFFETTUATI, TANTA SENSIBILIZZAZIONE E 15 MILA EURO DI SANZIONIAmbiente e rifiuti, ecco il …