martedì , 24 Novembre 2020

Mercatino dell'Antiquariato con "giallo"

Si è svolta ieri la seconda edizione del “Mercatino dell’Antiquariato” a Nardò. 
Dopo il successo riscontrato nella prima edizione gli organizzatori hanno deciso di proseguire nel loro intento, quello cioè di fare della nostra città un punto di riferimento per l’antiquariato provinciale.

Si è svolta ieri la seconda edizione del “Mercatino dell’Antiquariato” a Nardò. 
Dopo il successo riscontrato nella prima edizione gli organizzatori hanno deciso di proseguire nel loro intento, quello cioè di fare della nostra città un punto di riferimento per l’antiquariato provinciale.
Numerosi sono stati gli espositori e  pubblico che hanno voluto visitare gli stands presenti però, visto che a Nardò non manca mai un però, un piccolo-grande inconveniente ha accompagnato la Mostra.
Molti espositori, infatti, sono stati costretti ad andare via. Motivo: le auto parcheggiate in via Duomo, la piazza della Cattedrale, dove gli espositori avrebbero dovuto allestire altri stand.
Rammarico, ovviamente, tra gli organizzatori che alle 6.00 di domenica mattina hanno dovuto fare i conti con una piazza colma di auto e si sono visti costretti a mandare via alcuni espositori.
Non è chiaro, al momento, di chi sia stata la colpa di tale inconveniente, fatto sta che la nostra città si conferma un terreno poco fertile per qualsivoglia manifestazione.
La speranza è che gli organizzatori non si scoraggino di fronte a queste anomalie e continuino nella loro opera sperando che, la prossima volta, “qualcuno” sia così solerte da inserire dei divieti di sosta, rivolti anche ai residenti, nel giorno della manifestazione.

About redazione

Guarda anche

Gravissimo incidente domestico

Un gravissimo incidente domestico si è verificato in questi minuti a Nardò, in via San …