martedì , 24 Novembre 2020

La fontana del toro zampilla di felicità

Il Toro zampillò! Per nostra scelta abbiamo voluto informarvi con qualche giorno di ritardo, perché volevamo essere sicuri che tutto funzionasse alla perfezione. 

Molti di voi avranno notato, durante i giorni scorsi, percorrendo il centro storico neritino, intenti a visitare i sacri Sepolcri, che la fontana del “Toro”, simbolo della nostra città, a differenza degli anni passati, era ritornata a zampillare, tanto che qualche passante non informato avrebbe gridato al “miracolo” .
Se di “miracolo “ dobbiamo parlare, siamo altrettanto costretti ad evidenziare l’incuria e la mancanza istituzionale di alcuni assessori che per primi avrebbero dovuto farsi carico di questo piccolo impegno.

Il Toro zampillò! Per nostra scelta abbiamo voluto informarvi con qualche giorno di ritardo, perché volevamo essere sicuri che tutto funzionasse alla perfezione. 

Molti di voi avranno notato, durante i giorni scorsi, percorrendo il centro storico neritino, intenti a visitare i sacri Sepolcri, che la fontana del “Toro”, simbolo della nostra città, a differenza degli anni passati, era ritornata a zampillare, tanto che qualche passante non informato avrebbe gridato al “miracolo” .
Se di “miracolo “ dobbiamo parlare, siamo altrettanto costretti ad evidenziare l’incuria e la mancanza istituzionale di alcuni assessori che per primi avrebbero dovuto farsi carico di questo piccolo impegno.

A farsi carico dell’intervento di manutenzione sono stati gli uffici guidati dalla dott.ssa Anna Maria De Benedittis e dal dott. Luigi Siciliano che, assieme all’assessore Flavio Maglio, sono riusciti a estrapolare la somma necessaria per l’intervento dal programma europeo “TUR GRATE 2“, rendendo possibile la riaccensione della fontana, grazie soprattutto all’azienda “S.C.SERVICE” che, in economia, ha dato la disponibilità nel rifacimento di parte dell’impianto che da tempo era in disuso, permettendo, così, al nostro simbolo di “rizampillar”.

Infine, un piccolo, minuscolo, infinitesimale merito se lo prende la redazione di Agora Notizia che ha chiesto a gran voce che almeno sulle piccole cose, su quelle che dovrebbero rappresentare l’ordinaria amministrazione e che certo non avrebbero, in condizioni normali, bisogno di conferenza stampa, questa Amministrazione dimostrasse di essere tale…


About redazione

Guarda anche

Un malore improvviso e poi il decesso. Succede ora a Santa Maria al bagno

Accusa un malore mentre è in spiaggia a fare il bagno e, nonostante le manovre …