martedì , 20 Aprile 2021

I frammenti della storia e i frammenti senza senso di Piazzetta De Simone

Arrivano all’ Osservatorio sulla città, come sempre, degli scatti interessanti. Il nostro amico ‘osservatore’ inquadra i pezzi di conci lasciati nell’abbandono e nel degrado più indifferente, ormai quel ‘muretto’ di pietre di risulta, è pieno d’erba (e questo la dice lunga), raccoglie cartacce, foglie e sporcizia . Poi, non ci facciamo mancare nulla, il graffito della croce scura angolare che viene cancellata con un’altra croce.

Arrivano all’ Osservatorio sulla città, come sempre, degli scatti interessanti. Il nostro amico ‘osservatore’ inquadra i pezzi di conci lasciati nell’abbandono e nel degrado più indifferente, ormai quel ‘muretto’ di pietre di risulta, è pieno d’erba (e questo la dice lunga), raccoglie cartacce, foglie e sporcizia . Poi, non ci facciamo mancare nulla, il graffito della croce scura angolare che viene cancellata con un’altra croce.Ma ciò che l’Osservatorio sulla città ricorda è che quella piazzetta ha fatto uno dei regali più importanti della storia recente. Infatti, i lavori della ribasolatura, di via De Pandi (febbraio 2008), a pochissima profondità, hanno dato alla luce l’interno di un’abitazione con lo scheletro un uomo risalente a circa mille anni fa.

L’ Osservatorio sulla città sempre in attività già allora, faceva foto per i giornali locali. Ora la riflessione è questa; ci vuole certamente pochissimo a togliere quei pezzi di basoli e ripristinare lo spazio della caratteristica piazzetta, o meglio chiamarla ‘slargo’, ma quello che preoccupa è il silenzio e l’incuria che lascia letteralmente basiti. Occorrerebbe un censimento di queste realtà dissestate che abbruttiscono l’ambiente urbano del centro storico.

 

Il numero degli osservatori dell’Osservatorio sulla città sta salendo e prima della tornata elettorale delle regionali, saremo in tanti e con tante foto.

Osservatorio sulla città – Nardò (Le)

 

 

 

About redazione

Guarda anche

IL CONSIGLIO HA APPROVATO IL BILANCIO CONSOLIDATO

Lupo: “Bilancio assolutamente in salute, ha retto l’urto di un anno complicatissimo” Il Consiglio comunale, …