martedì , 20 Aprile 2021

Il sindaco di Nardò Marcello Risi ricorda Paolo Zacchino

È morto il Maestro  Paolo Zacchino. Se ne è andato in un giorno che per Nardò rappresenta  una pagina di storia importante perché vide protagonista il popolo dei contadini,   lui che della storia e delle tradizioni  della sua Città  aveva fatto ragione di approfondimento, ricerca  e recupero in ogni stagione della sua vita.

È morto il Maestro  Paolo Zacchino. Se ne è andato in un giorno che per Nardò rappresenta  una pagina di storia importante perché vide protagonista il popolo dei contadini,   lui che della storia e delle tradizioni  della sua Città  aveva fatto ragione di approfondimento, ricerca  e recupero in ogni stagione della sua vita.

 

La sua scomparsa è una  grande perdita per la comunità tutta.

 

Per  oltre cinquant’anni ha dedicato la sua esistenza al teatro, all’arte, allo studio degli usi e delle tradizioni locali.

 

È stato tra i più importanti ambasciatori del vernacolo e della cultura neritina in Italia ed in diversi paesi stranieri, concorrendo negli anni alla formazione artistica di diversi attori e persone di teatro.

 

La sua attività ha riscosso apprezzamenti e consensi in tutte le città in cui le opere del “Piccolo Teatro di Nardò” sono state rappresentate.

 

Con Paolo Zacchino scompare uno dei testimoni più autorevoli  e appassionati della Cultura delle Tradizioni locali.

 

Il  profondo amore che ha sempre nutrito per la Città di Nardò ha segnato tutti i segmenti della sua vita artistica e professionale.

 

La ricerca delle radici e la salvaguardia  dell’identità della Città  sono stati  cifra del suo impegno a favore di un recupero  delle tradizioni mai fine a se stesso ma destinato a consegnare ai più giovani un patrimonio  di valori e informazioni.
 

 A lui dobbiamo tanto.

 

La Città di Nardò lo ricorderà  sempre con affetto.

 

Il sorriso che ha saputo con maestria sempre regalare rimarrà dono e ricordo per la Comunità.

 

Alla sua Famiglia voglio porgere  sinceri sentimenti di cordoglio.”

 

 

 

 

 

About redazione

Guarda anche

Finisce fuori strada con il trattore. Ricoverato al Fazzi un neritino

Esce di strada a bordo di un trattore e viene trasportato presso il Vito Fazzi …