martedì , 20 Aprile 2021

CENERENTOLA AL TEATRO COMUNALE DI NOVOLI

 Giunge al termine la prima edizione di CI VUOLE UN FIORE a Teatro con mamma e papà, la prima rassegna di teatro per famiglie organizzata dal Comune di Novoli in collaborazione con Teatro Pubblico Pugliese e Factory compagnia Transadriatica.

 

Domenica 21 aprile alle ore 17.30 è la volta di una delle fiabe più famose, quella di CENERENTOLA rivisitata da due giovani compagnie leccesi Factory ed Elektra in collaborazione con Tir Danza di Modena.

Lo spettacolo dopo una lunga tournèe invernale per tutta Italia sarà presto a Bari nell’importante Puglia showcase kids, la vetrina internazionale del Teatro Ragazzi pugliese e all’importantissimo Fringe Festival di edimburgo per tutto il mese di agosto.

La storia di Cenerentola è una storia fatta di Invidie e gelosie all’interno del nucleo familiare, ma anche un mondo, che presto può rivelarsi diverso da com’è o come dovrebbe essere, un mondo dove madri spregiudicate sono disposte a tutto pur di “arraffare” tutto quello che si può e che non si può ottenere, manipolando le figlie come marionette per raggiungere i propri fini. Un mondo di figlie ammaestrate, viziate e sorde nel comprendere e accettare l’altro, non l’altro lontano…quello che non si conosce, ma l’altro in casa propria, la sorella(stra) più piccola, senza cipolle ai piedi, leggera e morbida come una piuma.

Quella di Cenerentola è anche la storia di un principe, timido e impacciato, che non era mai uscito dal regno e per farlo accasare ai regnanti non era restato che organizzargli una festa, un ballo, anzi due, forse tre. E’ la storia di un incontro, di un riscatto, di un ritrovarsi, di un capirsi anche con una lingua, quella della danza, che è fatta di parole che, per essere dette, non hanno bisogno della voce.

Lo spettacolo nasce dall’incontro della compagnia teatrale Factory con la compagnia di danza Elektra con la voglia di costruire assieme una nuova avventura che esplori un linguaggio nuovo per entrambe.

In scena: Mariliana Bergamo, Antonio Miccoli, Francesca Nuzzo, Serena Rollo e Fabio Tinella drammaturgia e regia di Tonio De Nitto coreografie di Annamaria De Filippi luci di Davide Arsenio scene di Piero Andrea Pati costumi di Lapi Lou a seguire festa conclusiva in piazza Regina Margherita con Principio Attivo Teatro e Salento Buskers Festival in

K U K U L À –  I L  C I R C O  P I Ù   P I C C O L O  D E L   M O N D O con Giuseppe Semeraro e il suo spettacolo nato dalla sperimentazione di diversi linguaggi: teatro, mimo, giocoleria e acrobatica. Il personaggio clown Kukulà è un artista d’altri tempi alle prese con il suo minuscolo circo da cui prendono vita i diversi personaggi: giocolieri, equilibristi e teatranti. Il suo nome, proveniente da un’antica discendenza di Kukulà ed in particolare dal nonno, famoso giocoliere rumeno che spesso torna alla mente del simpatico personaggio. La performance prevede la partecipazione diretta del pubblico coinvolto nelle rocambolesche imprese del protagonista.Il tutto è arricchito da tante risate e, sopratutto, tanta poesia, ingredienti necessari dell’arte di strada.

Ed ancora nella piazza si aggirerà uno strano personaggio Mr T R A M P U G L I A ovvero Dario Cadei con il suo T R A B A L L A N T E   T E A T R O, un alto figuro che in elegante frack nero guida gli spettatori-viaggiatori lungo la strada delle sensazioni infinite. Le sue “trampugliate” o “trampolerie” sono caratterizzate dall’uso acrobatico, coreografico e teatrale dei trampoli: clowning lungo, pizzica acrobatica, azioni di strada.

E prima dello spettacolo e subito dopo il laboratorio P I N O C C H I O   A   P E Z Z I  a cura di PIPI&PUPU Kids art wear durante il quale coloreremo la piazza dipingendo Pinocchi e realizzando così una piccola mostra lungo il perimetro della piazza.

INFO E PRENOTAZIONI

Per informazioni e prenotazioni  telefonare al numero 334 7423031.

Ingresso: 5 euro adulti e bambini.

La biglietteria sarà aperta le domeniche di spettacolo dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 16 ad inizio spettacolo.

 

 

 

 

 

 

 

 

About redazione

Guarda anche

IL CONSIGLIO HA APPROVATO IL BILANCIO CONSOLIDATO

Lupo: “Bilancio assolutamente in salute, ha retto l’urto di un anno complicatissimo” Il Consiglio comunale, …