martedì , 20 Aprile 2021

Andrea Pasca Nardò da record. Ai play-off primo turno contro Santeramo‏

BRINDISI- Non si smentisce nella penultima gara di regular season l’Andrea Pasca Nardò che espugna il parquet dell’Invicta Brindisi e ottiene la dodicesima vittoria consecutiva, mettendo così a segno l’importante record di W consecutive ottenute, mentre dagli altri campi arriva l’avversario dei granata nel primo turno play-off, ovvero il Santeramo.

INVICTA BRINDISI 83
Bagordo n.e.,Castellitto11,Malamov21,
Cristofaro11,Lacandela6,Leo8,
Piliego n.e.,Cucinelli26,Botrugno,Rizzo.
Allenatore: Della Corte Paolo

NUOVA PALLACANESTRO NARDO’ 96
Colella16,Dell’Anna M.4,Manca13,
Dell’Anna D.25,Ferilli G.10,Durante4,
Ferilli D.,Bjelic20,Schito n.e.,Spada4.
Allenatore: Manfreda Stefano

ARBITRI: Lastella (Mola), Marcone (Corato)
PARZIALI: 25-34/45-53/57-76/83-96
USCITI PER 5 FALLI: Leo (Invicta Brindisi)

BRINDISI- Non si smentisce nella penultima gara di regular season l’Andrea Pasca Nardò che espugna il parquet dell’Invicta Brindisi e ottiene la dodicesima vittoria consecutiva, mettendo così a segno l’importante record di W consecutive ottenute, mentre dagli altri campi arriva l’avversario dei granata nel primo turno play-off, ovvero il Santeramo.
La gara, la squadra brindisina alla disperata ricerca di un posto play-off, attende la capolista in una vera e propria sfida da dentro o fuori per la squadra di coach Della Corte. Il neo coach brindisino parte con gli ex A dilettanti Malamov e Cucinelli e con Rizzo, Lacandela e l’ex Nardò Antonio Cristofaro. Nardò risponde con il solito quintetto iniziale: Colella, Spada, Manca, Bjelic e Dell’Anna D (foto).  Buono avvio della squadra locale targato Andrea Malamov e Lacandela, 4-0 Invicta Brindisi. Nardò rompe il ghiaccio con Michele Colella che risponde all’antagonista Malamov, firmando il controsorpasso 4-5. Duro testa-testa tra le due squadre, deciso nella prima frazione da Michele Colella, con quest’ultimo che bombarda dai 6.75 m, la difesa a zona ordinata da coach Della Corte. Colella fa 3/3 e i granata chiudono il primo quarto sul: 25-34.
Secondo quarto, Nardò rientra con: Colella, Dell’Anna M., Ferilli G., Manca e Dell’Anna D.. Colella raggiunge il secondo fallo e lascia posto a Fabrizio Durante. La formazione di casa viene trascinata da un Maurizio Cucinelli in gran serata. Il team brindisino non fà i conti con un Daniele Dell’Anna scatenato. Il capitano neretino raggiunge la doppia cifra già all’intervallo (17 punti e 4/4 da 2 nel secondo quarto). Cucinelli risponde a Dell’Anna, ma Nardò diventa devastante in attacco, dove gli ingressi di Michele Dell’Anna e Fabrizio Durante portano buoni frutti al team di coach Stefano Manfreda. Per Alessandro Manca seconda gara consecutiva come miglior assist-man (9 assist), il numero 7 granata non si smentisce neanche da finalizzatore, dove mette a segno 5 punti prima dell’intervallo, chiudendo il riposo lungo sul: 45-53 Nardò.
Ripresa, coach Manfreda opta per il quintetto: Colella, Spada, Ferilli G., Manca e Bjelic. Nardò inizia a ricompattarsi in difesa. Gli ospiti mettono a referto solo 12 punti nella terza frazione. Mentre in fase offensiva la musica è sempre la solita per i granata, che ritrovano la verve realizzativa di Goran Bjelic che delizia il pubblico locale e ospite con una schiacciata in contropiede. Nardò ritrova anche l’ottimo Giuseppe Ferilli (4/5 dal campo nel terzo quarto) e Riccardo Spada (2/2 da due). L’Invicta Brindisi subisce l’onda d’urto di un Nardò in clima play-off. Il terzo quarto si chiude sul: 57-76 Nardò.
Ultimo quarto: Colella, Spada, Ferilli D., Bjelic e Dell’Anna D. Reazione d’orgoglio della squadra di coach Della Corte, guidata dall’ex Antonio Cristofaro e dal regista Malamov con quest’ultimo che mette a referto 10 punti. L’Invicta si porta sul -8 a 2′ dal termine. Nardò non fa scherzi e gestisce al meglio l’ultimo minuto con sugli scudi il tandem Bjelic e Dell’Anna D. I granata chiudono il match sul: 83-96. 
E sono 12, record di vittorie consecutive per il team del presidente Carlo Durante, che conosce con un turno d’anticipo l’avversario nel primo turno play-off. Sarà il Santeramo di coach Labate, il primo avversario nell’importante coda di stagione. Ora domenica ultimo turno della stagione regolare per la capolista Andrea Pasca Nardò arriva tra la mura amiche un già salvo Castellana
 

 
CLASSIFICA DOPO LA 29^GIORNATA:
ANDREA PASCA NARDO’ 52
RUVO 46
CEGLIE 46
CERIGNOLA 44
ADRIA BARI 36
CASTELLANETA 34
TERLIZZI 32
SANTERAMO 30
INVICTA BRINDISI 26
EAGLES BRINDISI 24
CASTELLANA 22
FASANO 22
NEW BASKET LECCE 22
TRANI 14
CESTISTICA BARI 12
ASSI BRINDISI 2

About redazione

Guarda anche

La gioventù non bruciata. Proviamo a capirne di più

Nuovo appuntamento con la rassegna letteraria “A Franco sarebbe piaciuto”. Domani 3 agosto ore 20.00, …