martedì , 20 Aprile 2021

Ilconsigliere provinciale del Pdl Mino Frasca replica al collega di Palazzo dei Celestini

“Da osservatore e non certo da avvocato difensore del consigliere Dell’Angelo Custode, mi sembra che Giovanni Siciliano sia andato fuori tema, visto che non si capisce proprio il suo riferimento alle corsie preferenziali”. Il consigliere del Pdl alla Provincia di Lecce Mino Frasca risponde al suo collega a Palazzo dei Celestini Giovanni Siciliano, che a sua volta aveva criticato la presa di posizione del consigliere comunale Cesare Dell’Angelo Custode sulle difficoltà operative dell’ufficio Inps di Nardò, soprattutto a seguito dell’arrivo della nuova direttrice.

“L’intervento di Siciliano– prosegue –è quello di una persona che evidentemente non conosce la realtà delle cose, per cui il suo sforzo interpretativo risulta lontano dall’oggetto della critica mossa da Dell’Angelo Custode. È chiaro che non si tratta di un problema diorari e ovviamente nemmeno di corsie preferenziali, ma essenzialmente dei ritardi che gli uffici Inps di Nardò hanno accumulato su pratiche che richiedono riscontri rapidi, come quelli per la invalidità civile, che invece in molti casi giacciono da molto tempo. Ma anche della disponibilità ad ascoltare i rilievi, le segnalazioni, le richieste degli utenti e dei soggetti come sindacati o enti di patronato, che mediano tra l’istituto e l’utenza stessa.All’Inps, come altrove, esiste una carta dei servizi che naturalmente è la bussola dell’azione di chi li eroga. Rispettare i tempi delle pratiche o gli orari per interloquire con i cittadini o chi li rappresenta, significa fare ciò che sta scritto sulla carta dei servizi, quindi semplicemente rispettare le regole, non pretendere corsie preferenziali. Bene ha fatto Cesare Dell’Angelo Custode a porre il problema che, se risolto, porterà indubbi benefici all’utenza e consentirà di migliorare l’operatività e l’efficienza di quell’ufficio. Stavolta – conclude Frasca – Giovanni Siciliano è stato troppo frettoloso”.

 

 

 

 

About redazione

Guarda anche

Un malore improvviso e poi il decesso. Succede ora a Santa Maria al bagno

Accusa un malore mentre è in spiaggia a fare il bagno e, nonostante le manovre …