venerdì , 27 Novembre 2020

Apre il Parco Culturale Giovanile “La Saletta”

Il momento tanto atteso è arrivato. Nardò si arricchisce di un nuovo luogo di aggregazione ed intrattenimento. Il Parco Culturale Giovanile “La Saletta”, dopo l’inaugurazione istituzionale di qualche mese fa, apre ufficialmente le sue porte domenica 9 giugno, a partire dalle 17.30 e fino a tarda sera.

Il momento tanto atteso è arrivato. Nardò si arricchisce di un nuovo luogo di aggregazione ed intrattenimento. Il Parco Culturale Giovanile “La Saletta”, dopo l’inaugurazione istituzionale di qualche mese fa, apre ufficialmente le sue porte domenica 9 giugno, a partire dalle 17.30 e fino a tarda sera.

Recuperata dall’Amministrazione Comunale di Nardò nell’ambito del programma Bollenti Spiriti dell’Assessorato alle Politiche Giovanili della Regione Puglia, “La Saletta” ospiterà una grande festa come primo evento della sua stagione estiva. Si tratta della festa di chiusura dei corsi invernali del Centro Culturale Stazione Ics con le performance degli allievi dei laboratori di ginnastica ritmica e artistica, scherma, street dance, teatro, yoga, cinematografia e doposcuola.

Subito dopo, a partire dalle 20.30, ci sarà la festa tanghera, la prima di una lunga serie di serate dedicate al più celebre ballo argentino che si terranno ogni domenica per tutta la durata della bella stagione.

A gestire il prezioso contenitore multiculturale di via Volta sarà un’ATS (associazione temporanea di scopo) formata dall’associazione culturale Stazione ICS, dalla cooperativa Meridies, da Project Lab e da Cantine Bonsegna. Il loro progetto è quello di rendere la struttura – che era quasi fatiscente prima dell’intervento di recupero – uno spazio fisico nel quale i giovani, le organizzazioni no-profit, le scuole e i gruppi informali si incontrano, si confrontano e partecipano attivamente alla costruzione e alla pianificazione strategica del territorio a sostegno e ad integrazione del Sistema Ambientale e Culturale. Il Parco ospiterà, infine, eventi e manifestazioni di richiamo proprio in favore dei giovani e dell’intero tessuto economico-sociale neretino.   

Per info sulla festa del 9 giugno: Stazione ICS, cell. 339.4006022, 338.1905177.     

 

 

 

About redazione

Guarda anche

ISPETTORI AMBIENTALI, UN ANNO DI ATTIVITÀ

200 SERVIZI EFFETTUATI, TANTA SENSIBILIZZAZIONE E 15 MILA EURO DI SANZIONIAmbiente e rifiuti, ecco il …