venerdì , 27 Novembre 2020

Basoli killer: secondo atto

Altro basolo, altra caduta. Tutto è accaduto attorno alle 17:00 di ieri. Una donna francese accompagnata dal marito, mentre era intenta ad ammirare le bellezze del nostro centro storico probabilmente naso all’insù, è incappata in uno dei tanti basoli che ormai sembrano delle vere e proprie trappole per chi percorre quei luoghi.
Fortunatamente per la turista, oltre a tanto spavento e qualche ecchimosi lungo le gambe, non vi sono state complicazioni .


Altro basolo, altra caduta. Tutto è accaduto attorno alle 17:00 di ieri. Una donna francese accompagnata dal marito, mentre era intenta ad ammirare le bellezze del nostro centro storico probabilmente naso all’insù, è incappata in uno dei tanti basoli che ormai sembrano delle vere e proprie trappole per chi percorre quei luoghi. 
Fortunatamente per la turista, oltre a tanto spavento e qualche ecchimosi lungo le gambe, non vi sono state complicazioni .

La donna è stata prontamente soccorsa e medicata dal titolare di una attività commerciale che si trova nelle immediate vicinanze. 

Molto spesso siamo qui a segnalare a chi dovrebbe vigilare e mettere in sicurezza questa zona, ma come al solito queste segnalazioni rimangono puntualmente inascoltate.
Ci auguriamo vivamente che qualcosa di molto più grave non accada, ma se dovesse accadere di chi sarà la colpa?


About redazione

Guarda anche

Gravissimo incidente domestico

Un gravissimo incidente domestico si è verificato in questi minuti a Nardò, in via San …