lunedì , 30 Novembre 2020

Grande festa per i Lion's ***CON FOTO***

Sabato 22 giugno scorso, in una cornice elegante e suggestiva presso la masseria Appidè, il Lions Club di Nardò ha celebrato la sua 50.ma Charter.

Si tratta di un Club glorioso, che attualmente, con i suoi 75 soci, è il primo nel distretto per consistenza sociale e fra i più anziani, essendo stato costituito il 6/4/1964. Nei suoi cinquanta anni di servizio verso la comunità, il Lions Club Nardò ha segnato un solco indelebile nella storia locale.

Durante la cerimonia è avvenuto il passaggio delle consegne fra il presidente uscente, ing. Giovanni Zuccaro, ed il nuovo, per  l’anno sociale 2013-2014, Salvatore Adamo.

Sabato 22 giugno scorso, in una cornice elegante e suggestiva presso la masseria Appidè, il Lions Club di Nardò ha celebrato la sua 50.ma Charter.

Si tratta di un Club glorioso, che attualmente, con i suoi 75 soci, è il primo nel distretto per consistenza sociale e fra i più anziani, essendo stato costituito il 6/4/1964. Nei suoi cinquanta anni di servizio verso la comunità, il Lions Club Nardò ha segnato un solco indelebile nella storia locale.

Durante la cerimonia è avvenuto il passaggio delle consegne fra il presidente uscente, ing. Giovanni Zuccaro, ed il nuovo, per  l’anno sociale 2013-2014, Salvatore Adamo.

Per l’occasione erano presenti tutte le massime cariche distrettuali provenienti da ogni parte della Puglia, nonché il Sindaco di Nardò, avv. Marcello Risi. Nel corso della cerimonia sono state conferite quattro onorificenze Melvin Jones Fellow ad altrettanti soci del Club, l’ing. Francesco Antico, il rag. Augusto Catalani, il gen. Carlo De Pace ed il dott. Norberto Pellegrino, che si sono distinti per il loro impegno nel sociale e nelle attività di servizio dell’Associazione. Tale riconoscimento è il più ambito ed il più importante all’interno del Lions Club International.

Il presidente uscente, ing. Giovanni Zuccaro, ha elencato i numerosi services svolti durante l’anno sociale, fra i quali di particolare rilevanza è stato quello I giovani e la sicurezza stradale”, che ha coinvolto circa 800 studenti delle quarte e quinte classi di tutte  le Scuole Secondarie Superiori della città di Nardò.

Infine, il presidente uscente Stefano Chiffi ha illustrato l’attività di servizio svolta dal Leo Club di Nardò, di cui fanno parte i giovani fino a 30 anni, ed ha passato il testimone alla nuova presidente, Carlotta Rizzello.

 

 

 

 

About redazione

Guarda anche

Un malore improvviso e poi il decesso. Succede ora a Santa Maria al bagno

Accusa un malore mentre è in spiaggia a fare il bagno e, nonostante le manovre …