lunedì , 30 Novembre 2020

Incontro in prefettura per l’ accoglienza agli immigrati

Questa mattina alle ore 10, 30 il sindaco Marcello Risi ha avuto un colloquio telefonico con il Vice Ministro  dell’Interno delegato alla Sicurezza, on. Filippo Bubbico,  per fare il punto sulle presenze extracomunitarie  in  territorio di Nardò, di cui una parte soltanto è rappresentata da lavoratori impiegati in agricoltura.

Questa mattina alle ore 10, 30 il sindaco Marcello Risi ha avuto un colloquio telefonico con il Vice Ministro  dell’Interno delegato alla Sicurezza, on. Filippo Bubbico,  per fare il punto sulle presenze extracomunitarie  in  territorio di Nardò, di cui una parte soltanto è rappresentata da lavoratori impiegati in agricoltura.

Alle 12, 30,poi, il Sindaco,accompagnato dal Vicesindaco Carlo Falangone e dall’Assessore alle attività produttive, Giancarlo Marinaci , sono stati ricevuti dal Prefetto,dott.ssa Giuliana Perrotta ,in un incontro per la verifica della situazione e dello stato  di attuazione delle misure di accoglienza messe in atto dall’Amministrazione comunale in favore dei lavoratori stranieri.

Il Sindaco ha riferito al Prefetto sull’allestimento  dell’area di accoglienza in località “Scianne” dove un’area camper è stata  attrezzata con 14 tende (ciascuna in grado di accogliere 5 persone),10 bagni chimici, 3 docce, 9 punti di approvvigionamento di acqua , un’area parcheggio per auto e un ufficio per l’accoglienza e per la vigilanza.

L’area è destinata a lavoratori extracomunitari in regola con la legislazione nazionale ed in possesso di regolare ingaggio di lavoro.

All’allestimento dell’area hanno contribuito con un aiuto economico i datori di lavoro.

 

 

 

 

 

 

 

About redazione

Guarda anche

Un malore improvviso e poi il decesso. Succede ora a Santa Maria al bagno

Accusa un malore mentre è in spiaggia a fare il bagno e, nonostante le manovre …