giovedì , 24 Settembre 2020

Una folla commossa per l'ultimo saluto ad Ernesto. **CON FOTO**

Una folla commossa e composta ha voluto dare l’estremo saluto al Maresciallo Ernesto Alfieri, deceduto nella giornata di ieri.
In tanti, a partire dal Sindaco Marcello Risi e dai colleghi in alta uniforme, hanno preso parte al rito funebre che si è tenuto presso la Chiesa di San Francesco d’Assisi.. Una testimonianza di affetto riservata, in genere, a chi nella vita ha lasciato un segno.
Evidentemente il supervigile Ernesto questo segno lo ha lasciato bene impresso sia alle generazioni passate che in quelle attuali.

Una folla commossa e composta ha voluto dare l’estremo saluto al Maresciallo Ernesto Alfieri, deceduto nella giornata di ieri.
In tanti, a partire dal Sindaco Marcello Risi e dai colleghi in alta uniforme, hanno preso parte al rito funebre che si è tenuto presso la Chiesa di San Francesco d’Assisi.. Una testimonianza di affetto riservata, in genere, a chi nella vita ha lasciato un segno.
Evidentemente il supervigile Ernesto questo segno lo ha lasciato bene impresso sia alle generazioni passate che in quelle attuali.
Una vita spesa per la divisa, quella stessa divisa che lui amava e che lo ha portato a combattere contro tutto e tutti pur di onorarla.
Mancherà a tutti il vigile con i baffi. Mancherà anche a coloro che sono stati multati da Ernesto. Perché lui sì che ogni volta che elevava un verbale lo faceva in maniera coscienziosa e mai solo per “far cassa”.
Un caloroso abbraccio ai familiari da parte della redazione di Agorà. Gli attestati di stima e rispetto che in questi giorni si sono susseguiti, sono la vera testimonianza di quanto bene abbia fatto in vita Ernesto Alfieri.
Ciao Ernesto.

CLICCA QUI PER VISUALIZZARE IL VIDEO 

 

 

About redazione

Guarda anche

Gravissimo incidente domestico

Un gravissimo incidente domestico si è verificato in questi minuti a Nardò, in via San …