domenica , 27 Settembre 2020

"BLACK AND WHITE" – 6 luglio 2013 – BlueSalento Lounge Rest

Si terrà presso la suggestiva location del BlueSalento Lounge Restaurant in Gallipoli la festa del Gruppo Giovani Imprenditori con l’obiettivo di sostenere il progetto “Ti tengo d’occhio”

Il Gruppo Giovani Imprenditori di Lecce, in collaborazione con i Giovani delle Territoriali di Puglia, Confindustria Lecce e Next Level Personal Concierge Servizi di Lusso, promuove per sabato 6 luglio 2013 presso il BlueSalento Lounge Restaurant in Gallipoli l’evento benefico “BLACK and WHITE”. Il bianco e il nero saranno, infatti, i colori caratterizzanti l’appuntamento.

Si tratta di un evento di aggregazione con finalità benefica a sostegno del progetto “Ti Tengo d’occhio”. “BLACK and WHITE” si articola in due momenti consecutivi: il primo con cena a partire dalle ore 21.00 ed il secondo dopo cena dalle ore 23.00 con Open Bar e Dj set: Pasquale Natuzzi.Info e costi: tel. 0832316061.

“Obiettivo della manifestazione – afferma la presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Lecce, Viola Margiotta – è creare un momento di socializzazione per sviluppare il confronto ed il dialogo tra le migliori forze messe in campo dai Giovani Imprenditori e gli industriali di Puglia, puntando a promuovere l’eccellenza mediante un progetto di solidarietà. Il ricavato della serata verrà, infatti, devoluto al progetto ‘Ti tengo d’occhio’ del brillante Vincenzo Rubano. Come Gruppo Giovani Imprenditori abbiamo fatto la scelta di legare le nostre attività alla beneficenza perché riteniamo importante che Confindustria dimostri valori positivi legati alla solidarietà, soprattutto in questo momento così difficile”.

“E’ un’occasione importante per stare insieme – dice il presidente di Confindustria Lecce, Piernicola Leone de Castris – all’insegna dell’amicizia, della condivisione e, allo stesso tempo, della solidarietà. I Giovani, anima di particolare vivacità della nostra Associazione, hanno individuato un progetto interessante, di una promessa del nostro territorio, che non si è fatta abbattere dalla sua condizione di non vedente, per sviluppare una iniziativa a vantaggio di altri ragazzi nella sua stessa situazione. Un coraggio che va premiato e , credo, possa essere d’esempio per tutti”.

L’Ufficio Comunicazione

 

 

 

 

About redazione

Guarda anche

ISPETTORI AMBIENTALI, UN ANNO DI ATTIVITÀ

200 SERVIZI EFFETTUATI, TANTA SENSIBILIZZAZIONE E 15 MILA EURO DI SANZIONIAmbiente e rifiuti, ecco il …