domenica , 20 Settembre 2020

Una magnifica sorpresa per i lettori di Agorà. **CON FOTO**

Fra due giorni sarà disponibile il nuovo singolo di Gabriele Papadia dal titolo “Grazie”.
L’uscita del singolo avviene ad un anno dallo scioglimento del gruppo vocale “Effetto Doppler” con il quale Gabriele ha condiviso l’esperienza di X Factor.
Due anni di tour radiofonici, concerti ed esperienze televisive al termine dei quali i tre decidono di separarci e percorrere strade diverse.

Fra due giorni sarà disponibile il nuovo singolo di Gabriele Papadia dal titolo “Grazie”.
L’uscita del singolo avviene ad un anno dallo scioglimento del gruppo vocale “Effetto Doppler” con il quale Gabriele ha condiviso l’esperienza di X Factor.
Due anni di tour radiofonici, concerti ed esperienze televisive al termine dei quali i tre decidono di separarci e percorrere strade diverse.
“All’interno di un gruppo a volte è difficile coordinare idee, pensieri ed obbiettivi comuni, – dichiara Gabriele Papadia – e così siamo arrivati alla conclusione che fosse meglio salvare il rapporto interpersonale prima che le tensioni lavorative potessero rovinare il contatto umano, che è la cosa più importante”.
“In quel periodo – prosegue il cantautore – ci sono state tantissime persone a sostenerci e a sostenermi, e tutt’oggi mi sento ancora personalmente di ringraziarle con il cuore. Durante l’esperienza con il gruppo ci sono state anche delle importanti pubblicazioni musicali, interpretate da tutti e tre ma delle quali io sono l’autore di musica e testo, tra le quali: “un amico per te” che da diversi anni è la colonna sonora della campagna umanitaria “Cuore Amico”, a cui ho donato la canzone per raccogliere fondi”.
Successivamente è stato pubblicato un EP intitolato “Apro gli occhi” contenente 3 brani, in vendita su digital store e supporti fisici, dei quali l’autore di testo e musica è lo stesso Gabriele Papadia, in collaborazione con il maestro Nando Mancarella.
Da circa un anno, portando nel contempo agli sgoccioli i suoi studi universitari alla facoltà di ingegneria di Lecce, Gabriele ha ripreso la strada da cantautore solista.
Fra due giorni, infine, sarà disponibile il nuovo singolo del cantautore neritino:
“Presento per l’estate 2013- prosegue Papadia – il mio primo singolo da solista: “GRAZIE” di cui sono autore di musica e testo, arrangiamenti curati dal maestro Alessandro Zuccaro (musicista e arrangiatore ormai di grandi artisti del panorama musicale italiano) e con la collaborazione straordinaria del chitarrista Adriano Martino, che ha suonato alle spalle di Laura Pausini, Riccardo Cocciante e molti altri grandi e che ha registrato le chitarre sui brani “la vita è bella” di Benigni e “i migliori anni della nostra vita” di Renato Zero, per citarne solo alcuni. “Grazie” dal punto di vista strumentale unisce la poesia dei violini all’energia delle chitarre, proprio per tradurre in musica la forza e la magia dell’amore provato verso una persona. E’ un brano scritto per dire appunto “grazie” – continua – alla persona che amiamo e che è sempre accanto a noi, nei momenti felici ed in quelli difficili, che ci sostiene in ogni momento, anche quando la rabbia o i colpi bassi della vita ci fanno vedere tutto quanto buio e che ci accetta per quello che siamo. Spero che tanta gente possa rivedersi in questo testo”.
Il singolo è un lavoro totalmente indipendente, ottenuto attraverso grande fatica e sacrificio in termini fisici ed economici e sarà in vendita dal 13 Luglio in tutti i negozi di musica digitale online (che ormai è la distribuzione musicale più utilizzata nel mondo) come iTunes, Google Play, Amazon mp3, Nokia, e molti altri nonché in streaming su Spotify, Deezer e altri ancora.
Potrete ascoltarlo in tantissime radio locali e nazionali.
“Per me “Grazie” rappresenta un nuovo importante inizio. Per il futuro non so cosa aspettarmi. La musica è un mondo dalle mille sfaccettature, quello che posso dire è che continuerò sempre ad impegnarmi e a lavorare su me stesso per migliorarmi giorno per giorno in quello che amo fare. E’ vero che in questo campo bisogna confidare tanto nella fortuna, – conclude Gabriele Papadia – ma bisogna anche essere pronti a saperla sfruttare quando arriva. Se arriva”.
La pagina facebook è: www.facebook.com/gabrielepapadiaofficial.

About redazione

Guarda anche

ISPETTORI AMBIENTALI, UN ANNO DI ATTIVITÀ

200 SERVIZI EFFETTUATI, TANTA SENSIBILIZZAZIONE E 15 MILA EURO DI SANZIONIAmbiente e rifiuti, ecco il …