giovedì , 1 Ottobre 2020

Posta sotto sequestro una parte del Ristorante "La Reggia".

Alcune strutture del ristorante “La Reggia” sono state poste sotto sequestro dai militari della Guardia Costiera di Gallipoli.
I sequestri hanno riguardato in particolare un’area demaniale marittima pavimentata con pietre e massetti di cemento. Sono state, inoltre, poste sotto sequestro varie strutture insieme ad attrezzature quali gazebo, tavoli, sedie.

Alcune strutture del ristorante “La Reggia” sono state poste sotto sequestro dai militari della Guardia Costiera di Gallipoli.
I sequestri hanno riguardato in particolare un’area demaniale marittima pavimentata con pietre e massetti di cemento. Sono state, inoltre, poste sotto sequestro varie strutture insieme ad attrezzature quali gazebo, tavoli, sedie.
Il titolare del ristorante dovrà rispondere di occupazione demaniale abusiva, distruzione e deturpamento di bellezze naturali ed innovazioni non autorizzate in area in concessione.
La Procura della Repubblica ha disposto la facoltà d’uso dei locali indispensabili a poter esercitare l’attività di ristorazione, mentre sono stati posti sotto sequestro penale i restanti 450 metri quadri.

About redazione

Guarda anche

Gravissimo incidente domestico

Un gravissimo incidente domestico si è verificato in questi minuti a Nardò, in via San …