giovedì , 1 Ottobre 2020

Dopo "La Reggia" tocca a Ginetto". Sequestrata un'area di 170 metri quadri

Dopo il ristorante La Reggia tocca a “Ginetto”. Questa mattina, infatti, gli uomini della Capitaneria di Porto di Gallipoli insieme alla Polizia Municipale di Nardò e personale tecnico del comune, hanno analizzato la concessione demaniale rilasciata al titolare. In base a quanto emerso, a causa di alcune difformità, sono stati contestati al titolare della struttura reati di occupazione abusiva ed innovazioni non autorizzate.

Dopo il ristorante La Reggia tocca a “Ginetto”. Questa mattina, infatti, gli uomini della Capitaneria di Porto di Gallipoli insieme alla Polizia Municipale di Nardò e personale tecnico del comune, hanno analizzato la concessione demaniale rilasciata al titolare. In base a quanto emerso, a causa di alcune difformità, sono stati contestati al titolare della struttura reati di occupazione abusiva ed innovazioni non autorizzate.
E’ stato, inoltre, disposto il sequestro penale di un’area di circa 170 metri quadrati, sulla quale erano presenti coperture di metallo ed in legno ed un serbatoio contenente gas GPL del quale, però, è stata concessa la facoltà d’uso.

About redazione

Guarda anche

Gravissimo incidente domestico

Un gravissimo incidente domestico si è verificato in questi minuti a Nardò, in via San …