domenica , 20 Settembre 2020

La Ministra Kyenge a Nardò

La Ministra Cécile Kyenge sarà a Nardò domenica prossima. Se visiterà tutti i luoghi “simbolo” dell’accoglienza nel nostro territorio, tranne il neonato Centro in località “Scianne”, un motivo ci sarà. O no?

La Ministra Cécile Kyenge sarà a Nardò domenica prossima. Se visiterà tutti i luoghi “simbolo” dell’accoglienza nel nostro territorio, tranne il neonato Centro in località “Scianne”, un motivo ci sarà. O no?
La Cgil Lecce ha l’onore di accompagnare la Ministra per l’Integrazione del Governo italiano Cécile Kyenge Kashetu che sarà nel Salento domenica 21 luglio alle ore 11 per effettuare una visita nei luoghi del nostro territorio in cui sostano i lavoratori migranti stagionali impegnati nella raccolta delle angurie e dei pomodori. Questo evento è per tutti noi motivo di orgoglio perché premia gli sforzi che la nostra Organizzazione ha compiuto per portare avanti una vertenza così difficile e dai risvolti molto delicati.

La visita della Ministra Kyenge è programmata per domenica 21 luglio, dalle ore 11 alle ore 13, nell’area di Nardò (Le) e si svolgerà secondo questo programma:

Ore 11 – Arrivo della Ministra presso lo spiazzo della cosiddetta “Masseria Boncuri” (luogo attrezzato per l’accoglienza dei lavoratori, ora dismesso) dove sarà accolta della Cgil Lecce.

Insieme a una delegazione sindacale e istituzionale, si avvierà nel cosiddetto “Campo degli ulivi” e nei pressi della cosiddetta “ex Falegnameria” dove i braccianti sostano per il ricovero alla fine del lavoro nei campi. Lì la Min. Kyenge terrà con un colloquio con una delegazione di lavoratori migranti.

Ore 12.15 – La Ministra raggiungerà la sala riunioni sita nell’ex convento dei Carmelitani nella città di Nardò per un incontro pubblico.

La Cgil consegnerà un documento alla Ministra sui temi e le vicende che riguardano il lavoro e l’accoglienza dei braccianti stagionali stranieri nell’area di Nardò.

About redazione

Guarda anche

Gravissimo incidente domestico

Un gravissimo incidente domestico si è verificato in questi minuti a Nardò, in via San …