sabato , 19 Settembre 2020

Sel "ufficialmente" fuori dalla maggioranza!

Gli eventi accaduti in questi giorni sono stati importanti per la comunità di Nardò e sono determinanti per Sinistra Ecologia Libertà per prendere una decisione, certamente dolorosa ma inevitabile, di concludere il percorso sin qui svolto di sostegno leale all’Amministrazione Risi.

Gli eventi accaduti in questi giorni sono stati importanti per la comunità di Nardò e sono determinanti per Sinistra Ecologia Libertà per prendere una decisione, certamente dolorosa ma inevitabile, di concludere il percorso sin qui svolto di sostegno leale all’Amministrazione Risi.
Le politiche dell’accoglienza dei lavoratori stagionali avevano avuto un punto di eccellenza nel 2011, quando l’esperienza di Masseria Boncuri, esemplare a livello nazionale, garantiva condizioni di dignità ai lavoratori stagionali e permetteva alla comunità neretina di avviare un percorso fecondo di convivenza e integrazione con la comunità migrante.
Il coordinamento provinciale di SInistra Ecologia Libertà Salento riscontra con rammarico che a quella esperienza non si è voluto dare seguito e che ulteriori strappi si sono consumati, talmente profondi, da non consentire a questa forza politica di continuare questa esperienza.
Per questo il rappresentante di Sel in giunta, Vincenzo Renna, ha rimesso il proprio mandato, di comune accordo con il coordinamento provinciale di Sel. A Vincenzo Renna va il ringraziamento per il lavoro svolto tra mille difficoltà e si può con certezza sostenere che abbia svolto il suo ruolo con merito, dedizione e abnegazione.
Il coordinamento provinciale si Sel Salento ritiene che le scelte recenti dell’Amministrazione Risi non possano ritenersi compatibili con la presenza di Sel nel governo cittadino e nella maggioranza che lo compone.
Laddove in futuro dovessero determinarsi atti in discontinuità a partire da un progetto vero di riapertura dell’esperienza Boncuri, Sel sarà pronta a rimettere in campo le proprie competenze per dare il proprio contributo politico alla città.

Affinchè questo proposito si realizzi, caro Sindaco, il coordinamento provinciale di Sel Salento ti invita a considerare il nostro passaggio all’opposizione come stimolo per queste future iniziative, utile a cogliere le opportunità messe a disposizione dalla Regione Puglia e dal Governo nazionale per realizzare i propositi emersi emersi nell’incontro con il Ministro Kyenge di domenica 21 luglio u.s.

Con stima

Anna Cordella

About redazione

Guarda anche

Gravissimo incidente domestico

Un gravissimo incidente domestico si è verificato in questi minuti a Nardò, in via San …