lunedì , 28 Settembre 2020

PIOGGIA DI STELLE A SANTA CATERINA **CON FOTO**

SI è svolto nella serata di ieri,domenica 21 Luglio 2013,presso Santa Caterina,a Nardò, il saggio di fine anno della scuola di danza “Body’s Expression Dance Academy”, dei Maestri Giovanni Gentile e Maria Grazia Rizzello. Al cospetto di una piazza gremita all’inverosimile ( all’incirca 3000 presenti ), si sono presentati gli allievi di questa grandissima scuola, che durante l’anno sono riusciti ad ottenere risultati importantissimi, come,giusto per citarne alcuni: il primato assoluto nei Campionati Italiani; gli innumerevoli successi nel Campionato Regionale; le altrettante vittorie nel W.D.F. (World Dance Festival),e via dicendo. La girandola di esibizioni, è stata prima introdotta da un video che, sulle note della magnifica canzone “We Are The Champions” dei mitici Queen, ha ripercorso in grandi linee la stagione sportivo-agonistica della medesima scuola.

SI è svolto nella serata di ieri,domenica 21 Luglio 2013,presso Santa Caterina,a Nardò, il saggio di fine anno della scuola di danza “Body’s Expression Dance Academy”, dei Maestri Giovanni Gentile e Maria Grazia Rizzello. Al cospetto di una piazza gremita all’inverosimile ( all’incirca 3000 presenti ), si sono presentati gli allievi di questa grandissima scuola, che durante l’anno sono riusciti ad ottenere risultati importantissimi, come,giusto per citarne alcuni: il primato assoluto nei Campionati Italiani; gli innumerevoli successi nel Campionato Regionale; le altrettante vittorie nel W.D.F. (World Dance Festival),e via dicendo. La girandola di esibizioni, è stata prima introdotta da un video che, sulle note della magnifica canzone “We Are The Champions” dei mitici Queen, ha ripercorso in grandi linee la stagione sportivo-agonistica della medesima scuola.
Ed ecco,dopo di ciò, pronti-via con la serata da tutti tanto attesa. Per primi sul palco,però, si sono esibiti in uno sketch molto divertente, i due comici ospiti della serata: il grande Gianluca Fubelli, facente parte della truppa del programma televisivo di Italia Uno,”Colorado”, già sul palco del “Baby Amici” lo scorso anno, accompagnato dai suoi compagni d’avventure, i “Turbolenti”,quest’anno in veste de “Il più bello d’Italia”; a fargli da spalla, un comico originario di Taranto, che per la prima volta calcava il palcoscenico neritino. Successivamente è stato il turno di tutti i ragazzi, che,di volta in volta e divisi per categorie, hanno infiammato la numerosissima platea accorsa in massa per godersi lo spettacolo. I presenti hanno potuto ammirare lo show offerto da questi fantastici ragazzi. Si è passati dalle esibizioni dei più piccini,nell’interpretazione del cartone animato “The Flinstones”, a quella dei ragazzi del Coreografico Under 11,a quella della bravissima Maestra Erika Sciacca in un assolo classico, a quella più spettacolare e movimentata dei ragazzi dell’Under 21 e via discorrendo. Vi sono state anche esibizioni canore, come quelle della cantante Gaia Carafa, ed altre, sotto l’occhio attento e vigile del Maestro di Canto Antonio Calò. Si sono esibiti anche i Maestri della Body’s, che hanno emozionato tutti i presenti sfoggiando tutta la loro bravura, tutta la loro passione e tutta la loro esperienza. Ma il tutto non è finito qui.
Si perchè altri ospiti si sono esibiti sul palco, quali ad esempio il neritino doc Gabriele Papadia,che il pubblico ha potuto ammirare e sostenere quando,con il suo gruppo,lottava per vincere lo Show televisivo di Rai 2 “X Factor” qualche edizione fa e che di recente ha presentato il suo nuovo album dal titolo “Grazie”; poi è stata la volta di un altro ragazzo in gamba e dalle grandi doti vocali,ossia, Simone Perrone. Lo spettacolo si è concluso con l’esibizione di tutti i ragazzi della scuola sulle note della famosissima canzone, “Thriller”, cantata dal “Re del Pop” Micheal Jackson. Ovviamente di esibizioni ce ne sono state moltissime altre e tutte bellissime e coloratissime,ma, per descriverle tutte non basterebbero fogli interi. Importante nota: uno dei veri mattatori e protagonisti dello spettacolo, è stato il presentatore della serata, Patrick D’Alessio che si è dimostrato all’altezza di tutto, sia come presentatore, che come ballerino di gran classe,estro,stile ed eleganza. E’ riuscito, tra le tante cose, a compiere un’impresa: far ballare tutti,e sottolineo tutti i presenti, prima sulle note della canzone house “Don’t you worry child” degli “Swedish House Mafia” e poi, in collaborazione con la Maestra Maria Grazia, la Maestra Erika e le altre allieve, ha fatto letteralmente tremare Santa Caterina a ritmo di “Zumba”.
Il pubblico è letteralmente impazzito e, con calore ed enorme partecipazione e aggregazione ha risposto divertendosi a questa “danza scatenata collettiva”. Insomma, un vero e proprio spettacolo,degno di questo nome,con la S maiuscola, che ha coinvolto tutti,grandi e piccini,donne, anziani, turisti,curiosi,cittadini e tutti coloro i quali hanno voluto accostarsi a questo meraviglioso Show e a questa meravigliosa realtà,quale quella della Body’s Expression. I Maestri ed i ragazzi hanno dimostrato ancora una volta di essere non una, non dieci, non cento, ma mille spanne sopra a tutti sotto ogni punto di vista, mettendoci sempre cuore, anima, sacrifici, impegno, passione, gioie, dolori, affetto, amicizia, duro lavoro, spirito di aggregazione e tanta buona volontà, che da sempre contraddistinguono i colori della Body’s da tutto il resto. Un meritatissimo plauso va a tutta l’organizzazione, ai genitori di questi ragazzi, che, assieme ai Maestri costituiscono l’ossatura, lo zoccolo duro, vivo e presente di questa scuola; a chi ha curato nei minimi dettagli la serata, luci, suoni e attrezzature varie,il Service della serata, ossia “EvolutionDj Service” di Paolo Rizzello con il bravissimo Dj Andrea Paglialunga e tutti gli assistenti; al fotografo ufficiale della serata “Carpe Diem”, di Andrea e Gerardo Di Giuseppe; all’Amministrazione Comunale, presente alla serata nelle figure del Sindaco, l’Avv. Marcello Risi, e dell’Assessore Marinaci, e con la graditissima presenza del Consigliere Provinciale Giovanni Siciliano; a tutti gli Sponsor che hanno reso possibile la realizzazione dello spettacolo, e via dicendo.
Tutto questo e molto molto molto altro si riassume in una sola, vera, forte e grandissima famiglia, di nome, BODY’S EXPRESSION DANCE ACADEMY!!!

 

 

 

About redazione

Guarda anche

ISPETTORI AMBIENTALI, UN ANNO DI ATTIVITÀ

200 SERVIZI EFFETTUATI, TANTA SENSIBILIZZAZIONE E 15 MILA EURO DI SANZIONIAmbiente e rifiuti, ecco il …