giovedì , 24 Settembre 2020

Si lancia da un ponte a Roma. Deceduto un neritino

Si è lanciato dal Ponte Vittorio Emanuele II a Roma perdendo la vita sul colpo, un 44enne originario di Nardò.

Si è lanciato dal Ponte Vittorio Emanuele II a Roma perdendo la vita sul colpo, un 44enne originario di Nardò.
Il triste evento è accaduto nella notte, attorno alle 2.30. E’ stato un passante ad allertare il 118. Una volta giunti sul posto, però, i sanitari non hanno potuto far altro che constatarne la morte.
L’uomo ha perso la vita a causa del forte impatto con la banchina sottostante.
Sul luogo sono giunti gli agenti di polizia del commissariato di Prati che hanno avviato le indagini, ascoltando i testimoni che si aggiravano nei pressi del Lungotevere degli Altoviti a quell’ora.
Nelle tasche della vittima è stata rinvenuti soltanto un documento di identità.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

About redazione

Guarda anche

Gravissimo incidente domestico

Un gravissimo incidente domestico si è verificato in questi minuti a Nardò, in via San …