martedì , 22 Settembre 2020

Il soccorso azzurro. Anche a Nardò Pd e Pdl sono due facce della stessa medaglia

Mentre a Roma è ormai conclamata la grande alleanza Pd-Pdl, con le cosiddette larghe intese, Nardò non è da meno. Non appena la Giunta Risi va in affanno, infatti, ed è lì sul punto di entrare in crisi, arriva puntuale il Soccorso Azzurro del Pdl. E così una maggioranza già di per sè variegata può contare sul sostegno “tacito” del Pdl.

Mentre a Roma è ormai conclamata la grande alleanza Pd-Pdl, con le cosiddette larghe intese, Nardò non è da meno. Non appena la Giunta Risi va in affanno, infatti, ed è lì sul punto di entrare in crisi, arriva puntuale il Soccorso Azzurro del Pdl. E così una maggioranza già di per sè variegata può contare sul sostegno “tacito” del Pdl. L’ultima occasione sul caso migranti. E’ nota la posizione di Forza Nuova a livello nazionale in tema d’immigrazione e la nostra contrarietà ad ogni forma di “ius soli”. Fatto sta che il Pdl, partito che dovrebbe essere d’opposizione qui a Nardò, prende posizione in difesa del sindaco (Pd). E così, mentre lo stesso primo cittadino affonda tra le critiche che gli piovono anche da testate nazionali e dai sindacati della sinistra, il Pdl gli lancia un giubbotto di salvataggio. Ancora una volta…

Una posizione incredibile se si pensa che questo è il principale partito d’opposizione (in termini di numeri) che dovrebbe rappresentare l’alternativa. In realtà, come denuncia da anni Forza Nuova, questi signori fanno tutti parte d’un unico blocco di potere. Finti oppositori e alleati sottobanco (ma neanche tanto sotto). Gli elettori dovrebbero prendere coscienza dello stato delle cose e comprendere che l’alternativa a Roma come a Nardò non può essere tra Pd e Pdl, tra cosiddetto centrodestra e cosiddetto centrosinistra.

L’Alternativa va cercate tra le persone libere e senza peli sulla lingua. Anche alla luce di tutto ciò siamo sempre più orgogliosi della scelta fatta nel maggio 2011 di sostenere la candidatura al Consiglio comunale del consigliere Pippi Mellone. Mellone, infatti, è l’unico vero oppositore (insieme a pochi altri) e, come è a tutti evidente, l’unica seria alternativa a questo sistema di potere bipartisan (si fa per dire). Nel frattempo non ci stanchiamo di denunciare questo blocco monocolore di potere che qualcuno continua a chiamare destra-sinistra e puntiamo a costruire l’Alternativa, a Nardò come a Roma.

 Pierpaolo Giuri

 

 

About redazione

Guarda anche

Un malore improvviso e poi il decesso. Succede ora a Santa Maria al bagno

Accusa un malore mentre è in spiaggia a fare il bagno e, nonostante le manovre …