giovedì , 24 Settembre 2020

“ASSESSORE GRADITO AL PDL NELLA GIUNTA RISI? E’ UNA STORIELLA DI MEZZA ESTATE”

Il consigliere provinciale del Pdl Mino Frasca smentisce categoricamente la notizia apparsa oggi su alcuni organi di informazione, secondo cui una sindacalista vicina e gradita al Pdl starebbe per fare il suo ingresso nella Giunta Risi.

 

Il consigliere provinciale del Pdl Mino Frasca smentisce categoricamente la notizia apparsa oggi su alcuni organi di informazione, secondo cui una sindacalista vicina e gradita al Pdl starebbe per fare il suo ingresso nella Giunta Risi. Non conosco le dinamiche interne della maggioranza di Palazzo Personé e quelle della Giunta Risi in particolare – sottolinea – ma posso escludere nel modo più assoluto che una sindacalista vicina al Pdl e quindi gradita al nostro partito stia per fare il suo ingresso nell’esecutivo cittadino. Se l’ipotesi giornalistica di una virata a destra della maggioranza, dipende da questa soluzione, posso garantire che non ci sarà alcuna virata. Se invece dipende da altre eventualità che non conosco, posso dire che certamente il Pdl non sarà coinvolto. Anzi, sono proprio curioso di vedere in che cosa consisterebbe questa mutazione genetica della coalizione di Risi. Ma mi pare, in ogni caso, che l’ignoto suggeritore sia così a corto di fantasia che non riesca ad andare oltre questa fantasiosa storiella di mezza estate. Oppure è colpa di Caronte, che annebbia la mente e confonde i pensieri.

Colgo l’occasione per ribadire per l’ennesima volta che il Pdl non è alla ricerca di poltrone e che sta svolgendo in modo responsabile e costruttivo il suo compito di forza di opposizione, che lavora esclusivamente per il bene della comunità neretina. Naturalmente resteremo laddove gli elettori ci hanno spedito, cioè all’opposizione, fino all’ultimo giorno della consiliatura. Con il sindaco Risi c’è sempre stato un rapporto di reciproco rispetto dei ruoli, ma questo non significa che anche Nardò sperimenterà le larghe intese o il più volgare inciucio. Al Sindaco e alla maggioranza dico una volta per tutte di affrontare argomenti seri come il Pug, il Piano Coste, il porto turistico, la piscina comunale e le problematiche relative a tutte le infrastrutture che possonoportare sviluppo e ricchezza per il nostro territorio. Su questi temi – conclude Frasca – le intese sono possibili e il Pdl darà il suo contributo senza preclusioni alcune”. 

 

About redazione

Guarda anche

Un malore improvviso e poi il decesso. Succede ora a Santa Maria al bagno

Accusa un malore mentre è in spiaggia a fare il bagno e, nonostante le manovre …