lunedì , 28 Settembre 2020

Il Secondo Trofeo Dribbling Sport vede il nastro d'arrivo

Questa sera la prima delle tre finali in programma: a sfidarsi, dopo aver scalato il tabellone amatori, Giuseppe Spoti (che in semifinale ha avuto la meglio su Marco Barrotta) e Michele D’avino (che ha eliminato Egidio De Pace). Battuta d’inizio alle ore 20.

Questa sera la prima delle tre finali in programma: a sfidarsi, dopo aver scalato il tabellone amatori, Giuseppe Spoti (che in semifinale ha avuto la meglio su Marco Barrotta) e Michele D’avino (che ha eliminato Egidio De Pace). Battuta d’inizio alle ore 20.

Mercoledì, invece, la serata conclusiva: alle 19 la finale del tabellone Pro vedrà uno contro l’altro Achille Benegiamo e Francois Fracella, rispettivamente numero uno e tre della classifica interna del circolo Tennis “I campetti”.

A seguire sarà la volte delle donne, con la neretina Fabiana De Benedittis (lieta novità ed espressione del movimento tennistico cittadino, rifiorito con la riapertura dei campetti) che duellerà con la galatinese Elvira Pasanisi.

Al termine delle due finali la cerimonia conclusiva della manifestazione, che ha visto (armati di racchetta) 127 partecipanti, cifra che la rendono appuntamento centrale nell’estate sportiva cittadina (e non solo).

Tutti invitati ai famosi “Campetti” per una serata di sport e di beneficenza (sarà presente il salvadanaio dell’ANT, a cui verrà destinato un corposo contributo) nel nome di Andrea Pasca.

About redazione

Guarda anche

La gioventù non bruciata. Proviamo a capirne di più

Nuovo appuntamento con la rassegna letteraria “A Franco sarebbe piaciuto”. Domani 3 agosto ore 20.00, …