venerdì , 25 Settembre 2020

Appello al Sindaco Risi per una maggiore incisività dell’azione amministrativa

In data odierna ho protocollato, indirizzandola al Sindaco di Nardò, la richiesta di una urgentissima riunione di maggioranza per discutere sul problema della soglia di povertà che, come un po’ dappertutto anche nel comune di Nardò diventa sempre più un fenomeno preoccupante.

In data odierna ho protocollato, indirizzandola al Sindaco di Nardò, la richiesta di una urgentissima riunione di maggioranza per discutere sul problema della soglia di povertà che, come un po’ dappertutto anche nel comune di Nardò diventa sempre più un fenomeno preoccupante.Per le già disagiate economie di tantissime famiglie il quotidiano aumento dei costi della vita si abbatte sugli indigenti in maniera preoccupante. Ritengo quindi sia necessario che l’Amministrazione prenda atto del fenomeno ed attivi una politica di spending review che nel bilancio comunale determini l’eliminazione delle spese superflue per imputare somme più cospicue sul capitolo dei servizi sociali. I tanto decantati Piani Sociali di Zona non mi sembra che tengano in debita considerazione i disagi sociali più urgenti ( mancanza di alloggi, mancanza di fondi per sussidi straordinari di urgenza). L’attuale maggioranza di governo di Palazzo Personè, dell’attenzione ai ceti disagiati aveva fatto un punto prioritario del suo programma, mettiamolo in atto quanto prima.

 

Il Consigliere Provinciale

Giovanni Siciliano

About redazione

Guarda anche

Un malore improvviso e poi il decesso. Succede ora a Santa Maria al bagno

Accusa un malore mentre è in spiaggia a fare il bagno e, nonostante le manovre …