lunedì , 28 Settembre 2020

Sequestro al Piccadilly: le precisazioni dell'avvocato Gaballo

In nome e per conto della Mauro Cirignaco & F.lli s.n.c., in persona del suo rappresentante legale pro tempore, con riferimento alle errate notizie di recente pubblicate sulla stampa e sui siti locali sull’attività commerciale della mia assistita, evidenzio quanto segue.
A differenza di quanto riferito, il titolare dell’attività non è stato denunciato per eventuali abusi edilizi.

In nome e per conto della Mauro Cirignaco & F.lli s.n.c., in persona del suo rappresentante legale pro tempore, con riferimento alle errate notizie di recente pubblicate sulla stampa e sui siti locali sull’attività commerciale della mia assistita, evidenzio quanto segue.
A differenza di quanto riferito, il titolare dell’attività non è stato denunciato per eventuali abusi edilizi.
Né sono state emesse ordinanze di sgombero della struttura pertinenziale esterna a servizio della sua attività commerciale.
Invero, ad oggi gli organi competenti hanno solo avviato delle indagini sul possesso, da parte del titolare, della autorizzazioni a tal fine necessarie.
Al riguardo, preciso che la mia assistita è titolare di apposita autorizzazione rilasciata dagli organi comunali fino al dicembre 2015, nonché dell’autorizzazione rilasciata dalla Capitaneria di Porto di Gallipoli ai sensi dell’articolo 55 del Codice della navigazione.
Negli anni precedenti è stata sempre regolarmente autorizzata, tant’è che il bar-pizzeria Piccadilly è ubicato in un locale dotato di certificato di agibilità per l’esercizio di attività commerciale fin dal 31.7.1997.
Di recente, ha, altresì, presentato un progetto per la riqualificazione, a sue spese, dell’area circostante del lungomare, mediante la sistemazione del marciapiede e della sede viaria ed il rinnovo dell’arredo urbano, sul quale si sono pronunciati favorevolmente sia gli uffici comunali, che la Giunta con due delibere; sulla fattibilità di tale intervento si è in attesa dell’esito del giudizio amministrativo all’uopo instaurato.
Il sig. Cirignaco Mauro, peraltro, con le sue attività commerciali in Santa Maria al Bagno, ha consolidato nel tempo la propria clientela, distinguendosi per la qualità dei servizi offerti, tutti regolarmente autorizzati.
Chiedo, quindi, di pubblicare il presente intervento, correggendo le errate notizie pubblicate, a tutela degli interessi e dei diritti della mia assistita, nonchè della sua attività commerciale.
Cordiali saluti.
avv. Paolo Gaballo

 

About redazione

Guarda anche

Gravissimo incidente domestico

Un gravissimo incidente domestico si è verificato in questi minuti a Nardò, in via San …