mercoledì , 28 Ottobre 2020

SANT’ISIDORO: “LA PEDONALIZZAZIONE DELLA LITORANEA E’ SBAGLIATA E PENALIZZA I COMMERCIANTI”

Il consigliere provinciale del Pdl Mino Frasca si dice contrario alla prospettiva della imminente pedonalizzazione del lungomare di Sant’Isidoro, che penalizzerebbe pesantemente i commercianti della zona.

 

Il consigliere provinciale del Pdl Mino Frasca si dice contrario alla prospettiva della imminente pedonalizzazione del lungomare di Sant’Isidoro, che penalizzerebbe pesantemente i commercianti della zona. “La pedonalizzazione della litoranea di Sant’Isidoro è una scelta sbagliata  evidenzia visto che evidentemente finirà per penalizzare i commercianti. Tra tutelare le esigenze di questi e fare un favore al villaggio turistico e ai suoi ospiti, mi pare che si sia chiaramente optato per la seconda ipotesi. L’economia della marina di Sant’Isidoro, però, riceve un contributo formidabile da quelle attività commerciali e assai meno dai residenti del villaggio, che vi escono di rado e quando lo fanno, vanno a spendere prevalentemente lontano da Sant’Isidoro. In questa vicenda scopriamo finalmente un sindaco decisionista, che rispolvera una convenzione vecchia di dieci anni e la fa applicare. Ma nulla accade per caso, visto che nella situazione specifica, considerato che i commercianti del posto sono tutti di Copertino, non incidono interessi elettorali diretti e gli umori dei cittadini sono tenuti in altra considerazione”.

About redazione

Guarda anche

Un malore improvviso e poi il decesso. Succede ora a Santa Maria al bagno

Accusa un malore mentre è in spiaggia a fare il bagno e, nonostante le manovre …