mercoledì , 21 Ottobre 2020

Premio Battisti, tutto pronto a Nardò per la XVma edizione. Il 6 settembre concerto di Ron in piazza Salandra.*CON LOCANDINA*

Di Giuseppe Tarantino
Nell’edizione che festeggerà i settanta anni dalla nascita di Lucio Battisti, sarà il cantautore pavese Ron l’ospite d’onore del “Premio Battisti per la solidarietà”, l’ormai tradizionale evento di inizio settembre che dal 1999 omaggia la memoria del compianto cantautore di Poggio Bustone, che sul mare di Nardò (a Torre Squillace) scrisse “La canzone del sole”, come ha recentemente ricordato Mogol, e che ha portato nella piazza neritina nomi importantissimi della musica leggera e d’autore italiana: Loredana Bertè, Mario Lavezzi, Simone Cristicchi, Alberto Fortis, Antonella Ruggiero, tra gli altri. 

Nell’edizione che festeggerà i settanta anni dalla nascita di Lucio Battisti, sarà il cantautore pavese Ron l’ospite d’onore del “Premio Battisti per la solidarietà”, l’ormai tradizionale evento di inizio settembre che dal 1999 omaggia la memoria del compianto cantautore di Poggio Bustone, che sul mare di Nardò (a Torre Squillace) scrisse “La canzone del sole”, come ha recentemente ricordato Mogol, e che ha portato nella piazza neritina nomi importantissimi della musica leggera e d’autore italiana: Loredana Bertè, Mario Lavezzi, Simone Cristicchi, Alberto Fortis, Antonella Ruggiero, tra gli altri. 

Da tempo, infatti, sotto la direzione organizzativa di Maurizio Leuzzi e dell’Associazione Musicale e Culturale “Lucio Battisti” di Nardò, e con la direzione artistica di Tommaso Zuccaro, è in moto la macchina organizzativa del “Premio Battisti per la solidarietà” che quest’anno si terrà il 6 settembre in piazza Salandra.
L’evento, come ogni anno, godrà del sostegno e del patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Nardò e della collaborazione della Fidas di Nardò. 
Quest’anno, dunque, a ricevere il “Premio Battisti”, una maiolica dipinta a mano dall’artista neritino Marcello Malandugno, e ad esibirsi sul palco immerso nel barocco di piazza Salandra sarà Rosalino Cellammare, in arte Ron, cantautore tra i più apprezzati del panorama musicale italiano, e amico e collaboratore per anni di Lucio Dalla, che nella sua carriera ha spesso omaggiato Lucio Battisti proponendo versioni molto suggestive di alcuni brani del cantautore di Poggio Bustone.
Praticamente definito anche il cast di musicisti e cantanti che si esibiranno sul palco: Carla Casarano, la neritina Giulia Marzano, Veronica Granadiero, Il Peccato Di Eva, Luciano Carlino, Alex Zuccaro e Tommaso Zuccaro, le voci che presenteranno un ricco repertorio del grande Lucio Battisti. Gli ospiti della serata, presentata da Giuseppe Ienuso, saranno accompagnati da un’orchestra, diretta dal maestro Antonio Palazzo e composta da Alex Zuccaro, Giorgio Mancarella, Giuseppe Pica, Elena De Salve ed Eleonora Pascarelli.
Anche quest’anno, particolare attenzione alla Solidarietà, con un progetto in collaborazione con la Fidas di Nardò guidata dal presidente Salvatore De Razza.


About redazione

Guarda anche

ISPETTORI AMBIENTALI, UN ANNO DI ATTIVITÀ

200 SERVIZI EFFETTUATI, TANTA SENSIBILIZZAZIONE E 15 MILA EURO DI SANZIONIAmbiente e rifiuti, ecco il …