domenica , 25 Ottobre 2020

Furti nelle marine neritine in costante crescita

Sembrerebbe attivatasi una ”Task-Force” del crimine, dedita ai furti con scasso lungo le marine del territorio neritino, che prende di mira abitazioni dove il probabile gruzzoletto da portare via è a portata di mano. Uno degli ultimi episodi è avvenuto mercoledì pomeriggio nella zona di Vacanze Serene, fra le 14 e le 16. Le modalità sono sempre le stesse: i malviventi attendono pazientemente che i “prescelti”

Sembrerebbe attivatasi una ”Task-Force” del crimine, dedita ai furti con scasso lungo le marine del territorio neritino, che prende di mira abitazioni dove il probabile gruzzoletto da portare via è a portata di mano. Uno degli ultimi episodi è avvenuto mercoledì pomeriggio nella zona di Vacanze Serene, fra le 14 e le 16.
Le modalità sono sempre le stesse: i malviventi attendono pazientemente che i “prescelti” lascino l’abitazione ed entrano in azione. In questa circostanza da ladri esperti e valicando il terrazzo in pochi minuti, hanno cercato di portare a segno l’ennesimo colpo questa volta, però, fortunatamente sventato da un esemplare di bracco ungherese che si trovava all’interno dell’abitazione, che ha costretto i criminali a fuggire.
Non sembra placarsi, dunque, l’escalation di furti. In queste ore gli agenti della Polizia di Stato e gli uomini dell’Arma dei Carabinieri sono al lavoro per tentare di risalire ai responsabili che, per tutta l’estate, hanno seminato il panico in tutto il territorio neritino.

 

About redazione

Guarda anche

Gravissimo incidente domestico

Un gravissimo incidente domestico si è verificato in questi minuti a Nardò, in via San …