lunedì , 26 Ottobre 2020

Li sapori ti na fiata…oggi a Copertino

“Per un sorriso in più”: stand gastronomici, buon vino e stimolante musica per una serata all’insegna della Solidarietà e dell’Amore, oggi a Copertino, presso l’agriturismo “Villa Parmarini”, sulla strada provinciale 16 Copertino-San Pietro in Lama.

“Per un sorriso in più”: stand gastronomici, buon vino e stimolante musica per una serata all’insegna della Solidarietà e dell’Amore, oggi a Copertino, presso l’agriturismo “Villa Parmarini”, sulla strada provinciale 16 Copertino-San Pietro in Lama.

Appuntamento a partire dalle 21, stasera con la prima edizione di “Li sapori ti na fiata”, rassegna gastronomica, all’insegna degli antichi sapori della tradizione contadina:dalle peperonate e pitte rustiche al polipo a pignatu e munaceddrhe per riscoprire il gusto dei prodotti tipici salentini in una location nuova, immersa nel verde.

A richiamare la tradizione della pizzica e della musica popolare ci saranno gli “Artetika” (Max Però, organetto e voce, Peppe Giannuzzi, violino, Martina Zecca, tamburo e voce, Chiara Dell’Anna, tamburi). A seguire live show con Marina, voce femminile del raggamuffin salentino, e Rockin’Roots Band.

Il ricavato della serata, sarà devoluto all’ “Associazione Genitori Onco-Ematologia Pediatrica “Per un sorriso in più” onlus di Lecce, organizzazione di volontariato che associa i genitori dei bambini affetti da tumore o leucemia.

L’associazione nasce il 7 marzo del 1997 all’ Ospedale “V. Fazzi” di Lecce, dal desiderio di un gruppo di genitori, di bambini colpiti da tumore o leucemia, di mettere a disposizione delle famiglie, il prezioso bagaglio della propria esperienza, per offrire a chi è stato appena colpito, tutto il sostegno necessario per affrontare il lungo iter della malattia. L’associazione realizza attività di supporto globale, permanente e gratuito all’unità operativa di Oncoematologia pediatrica dell’ospedale “V.Fazzi” di Lecce.

 

 

 

About redazione

Guarda anche

ISPETTORI AMBIENTALI, UN ANNO DI ATTIVITÀ

200 SERVIZI EFFETTUATI, TANTA SENSIBILIZZAZIONE E 15 MILA EURO DI SANZIONIAmbiente e rifiuti, ecco il …