giovedì , 22 Ottobre 2020

Giovanni Siciliano sulle problematiche relative alla ditta "Cerin"

Oggi, con una lettera indirizzata al Sindaco, al Segretario Generale e al Presidente del Consiglio, ho fatto cenno, ancora una volta, a problematiche relative alla ditta “Cerin” che gestisce il servizio di riscossione tributi per conto del Comune di Nardò.

Oggi, con una lettera indirizzata al Sindaco, al Segretario Generale e al Presidente del Consiglio, ho fatto cenno, ancora una volta, a problematiche relative alla ditta “Cerin” che gestisce il servizio di riscossione tributi per conto del Comune di Nardò.

Ho segnalato loro il contenuto di un fax spedito dalla “Cerin” in data 02/08/2013 con n° di protocollo 502 e ricevuto dal Comune di Nardò in data 08/08 con numero di protocollo 28163. In detto fax si comunica il dimezzamento degli stipendi dei quattro dipendenti “Cerin” assunti per lo svolgimento dei servizi per conto del Comune di Nardò, pur facendo loro effettuare il vecchio turno di lavoro che non rispettava già dall’inizio quanto previsto nel contratto, il quale prevedeva lo svolgimento del servizio tutte le mattine compreso il sabato dalle otto alle tredici ed il rientro pomeridiano.

Alla luce di questa ulteriore anomalia ho chiesto che con urgenza siano definite e chiarite tutte le problematiche riferentesi la ditta “Cerin”.

 

 

Giovanni Siciliano – Consigliere Provinciale

 

 

 

About redazione

Guarda anche

Un malore improvviso e poi il decesso. Succede ora a Santa Maria al bagno

Accusa un malore mentre è in spiaggia a fare il bagno e, nonostante le manovre …