martedì , 27 Ottobre 2020

Il Comune di Nardò rischia di perdere 170.000 euro. Mica bruscolini

Il Comune di Nardò rischia di perdere un finanziamento di 170.000 euro per “l’incentivazione di attività turistiche, commercializzazione e promozione dell’offerta di turismo rurale” .

Il Comune di Nardò rischia di perdere un finanziamento di 170.000 euro per “l’incentivazione di attività turistiche, commercializzazione e promozione dell’offerta di turismo rurale” .
Il Bando, promosso dal Gal Terra d’Arneo, prevedeva come termine ultimo per la presentazione dei progetti ai quali concedere eventuali finanziamenti il 04 settembre ed a quanto è dato sapere il comune di Nardò non avrebbe presentato alcuna istanza.
In tempi di magra come quella attuale occorrerebbe sfruttore ogni possibiità concessa per promuovere lo sviluppo del territorio. Evidentemente, però, a Nardò qualcuno la pensa diversamente. Così, al netto di ventuali ulteriori proroghe, Nardò rischia seriamente di rimanere tagliata fuori da questo finanziamento.
La procedura, a quanto è dato sapere, sarebbe dovuta essere “seguita” dall’assessore Maurizio Leuzzi. Secondo le notizie in nostro possesso, però, il Comune di Nardò, ad oggi, non avrebbe presentato alcun progetto.
Mai come questa volta speriamo di essere smentiti dagli uffici preposti, altrimenti si sarebbe persa un’occasione importantissima per la promozione del nostro territorio.

About redazione

Guarda anche

Gravissimo incidente domestico

Un gravissimo incidente domestico si è verificato in questi minuti a Nardò, in via San …