domenica , 25 Ottobre 2020

Siciliano: Riconversione ospedaliera a Nardò

Ho letto le opinioni dei rappresentanti del centro destra neritino sul problema della riconversione ospedaliera a Nardò. Comprendo la loro reazione di cittadini di Nardò ad una operazione che non condividono. È necessario, tuttavia, che io ricordi a tutti che oltre un anno addietro il sottoscritto, con un pubblico manifesto e con migliaia di volantini, manifestò il proprio dissenso verso un operazione di ridimensionamento del nostro nosocomio ed invitai tutti gli Amministratori regionali salentini a reagire contro l’avvio delle procedure di smantellamento dei reparti dell’ospedale di Nardò.

Ho letto le opinioni dei rappresentanti del centro destra neritino sul problema della riconversione ospedaliera a Nardò. Comprendo la loro reazione di cittadini di Nardò ad una operazione che non condividono. È necessario, tuttavia, che io ricordi a tutti che oltre un anno addietro il sottoscritto, con un pubblico manifesto e con migliaia di volantini, manifestò il proprio dissenso verso un operazione di ridimensionamento del nostro nosocomio ed invitai tutti gli Amministratori regionali salentini a reagire contro l’avvio delle procedure di smantellamento dei reparti dell’ospedale di Nardò.Il silenzio fu assordante, nonostante nel manifesto fui non critico, ma duramente castigatore dell’operato di Vendola, dicendo apertamente che mai più lo avrei sostenuto. A seguito di quel manifesto su Nardò fu anche assordante il silenzio di tutte le forze politiche tranne un’associazione politica che condivise i contenuti del mio manifesto, rafforzando l’avversità alla politica Vendoliana. In quel periodo si poteva ancora fare qualcosa. Oggi, manifestare non serve più a nulla in quanto il dado è ormai tratto. Per questo motivo non ritengo di poter partecipare alla pubblica manifestazione del 20 settembre e concludo con un vecchio proverbio neritino: ” Alla Chiesa di Santa Chiara misero i cancelli in ferro dopo che il tesoro era già stato rubato”.

 

Giovanni Siciliano – Consigliere Provinciale

About redazione

Guarda anche

Un malore improvviso e poi il decesso. Succede ora a Santa Maria al bagno

Accusa un malore mentre è in spiaggia a fare il bagno e, nonostante le manovre …