venerdì , 30 Ottobre 2020

Il PDL neretino scende in Piazza per i referendum

Giovedì 12, venerdì 13 e sabato 14 settembre, dalle ore 9.00 fino a sera, i gruppi consiliari, i dirigenti, i militanti e i simpatizzanti del Popolo della Libertà si ritroveranno su via Grassi, a Nardò, per sottoscrivere i 6 referendum sulla Giustizia promossi dal movimento radicale e sostenuti con forza dal nostro Partito.

Giovedì 12, venerdì 13 e sabato 14 settembre, dalle ore 9.00 fino a sera, i gruppi consiliari, i dirigenti, i militanti e i simpatizzanti del Popolo della Libertà si ritroveranno su via Grassi, a Nardò, per sottoscrivere i 6 referendum sulla Giustizia promossi dal movimento radicale e sostenuti con forza dal nostro Partito.

Sei quesiti di grande importanza con al centro la responsabilità civile dei magistrati che sbagliano, storica battaglia berlusconiana, lo stato delle carceri, la custodia cautelare (da limitare ai casi d’estrema gravità), e, la madre di tutte le battaglie, la separazione delle carriere tra pubblici ministeri e magistrati giudicanti,

Ci sono ancora pochi giorni per raccogliere le 500mila firme necessarie ad indire i referendum. 6 battaglie di libertà da sempre al centro dell’Agenda del Cambiamento voluta dal presidente Berlusconi. Ora c’è la possibilità per il Popolo d’esprimersi e cambiare finalmente la Giustizia in Italia.

Mino Frasca
Consigliere provinciale PDL

 

 

 

About redazione

Guarda anche

Un malore improvviso e poi il decesso. Succede ora a Santa Maria al bagno

Accusa un malore mentre è in spiaggia a fare il bagno e, nonostante le manovre …