martedì , 27 Ottobre 2020

Il "giallo" delle firme…solo a Nardò

The day after! Il giorno dopo la richiesta di convocazione di un consiglio in cui si dovrebbe discutere sulla “fiducia” nei confronti del sindaco Marcello Risi e del Presidente del Consiglio comunale Antonio Tiene, si tinge sempre più di giallo.

The day after! Il giorno dopo la richiesta di convocazione di un consiglio in cui si dovrebbe discutere sulla “fiducia” nei confronti del sindaco Marcello Risi e del Presidente del Consiglio comunale Antonio Tiene, si tinge sempre più di giallo.
Da un lato, cosa che accade solo a Nardò, abbiamo un documento sottoscritto da otto consiglieri comunali alcuni dei quali, però, prevedendo il caos che avrebbe scatenato questo documento lo avrebbero firmato in maniera tale da non essere “riconosciuti”. Del tipo: tiro la pietra, nascondo la mano e vedo cosa succede.
Dall’altro, invece, la motivazione alla base della richiesta: il famigerato Protocollo d’intesa sulla riconversione dell’ospedale di Nardò e per la mancata convocazione del consiglio comunale, in base al quale sarebbe stato tirato in ballo anche Antonio Tiene.
Al Presidente Tiene, infatti, non sarebbe mai stata sottoposta una richiesta di discussione dell’argomento in Consiglio. Sarebbe stato richiesto, invece, un Consiglio comunale monotematico con la proposta di revoca della delibera regionale sul riordino ospedaliero, che non si sarebbe mai tenuta, nonostante i solleciti di Tiene, a causa della indisponibilità alla partecipazione di Vendola e dell’assessore Elena Gentile.
Intanto, nella giornata di ieri, appena abbiamo lanciato l’anticipazione siamo stati surclassati di telefonate da parte di alcuni consiglieri: chi telefonava per confermare la firma e chi, invece, forte dello scarabocchio posto sul documento dichiarava la propria estraneità.
Fino ad ora, però, alla nostra redazione nessun documento ufficiale è pervenuto a smentire l’eventuale sottoscrizione della “richiesta di sfiducia”.
Questa è Nardò.

About redazione

Guarda anche

Gravissimo incidente domestico

Un gravissimo incidente domestico si è verificato in questi minuti a Nardò, in via San …