lunedì , 26 Ottobre 2020

Dall'Argentina con furore

Il consigliere Antonio Cavallo inoltra la lettera che un cittadino argentino, Tony Pero, figlio di un emigrante neritino (come poterete leggere la lettera, sgrammatica per l’italiano comprensibilmente stentato, risulta ugualmente  “eloquente” quanto a sentimenti espressi) ha inviato al sindaco Marcello Risi.

Il consigliere Antonio Cavallo inoltra la lettera che un cittadino argentino, Tony Pero, figlio di un emigrante neritino (come poterete leggere la lettera, sgrammatica per l’italiano comprensibilmente stentato, risulta ugualmente  “eloquente” quanto a sentimenti espressi) ha inviato al sindaco Marcello Risi.

Tony Pero ha avuto modo di rispolverare rievocazioni, racconti e immagini della città dove era nato il padre, grazie al reportage, frutto del lavoro della sua tesi di laurea che la signorina Mariem Gabriel, all’epoca laureanda, ha divulgato sull’iniziativa della “Festa dell’emigrante” svoltasi a Nardò lo scorso 9 agosto.

Tony Pero era stato intervistato in Argentina dalla dottoressa Gabriel che lì aveva svolto un accurato lavoro di ricerca sugli emigrati salentini in terra argentina.

La Gabriel, che vive a Sogliano, ha poi presenziato all’evento del 9 agosto a Nardò e in quella occasione ha potuto, visionando i filmati proiettati in seno al convegno sull’emigrazione, effettuare riscontri e collegamenti con le realtà e le interviste raccolte in Argentina.

Il suo lavoro è stato accolto con favore sia dai numerosi emigranti che lo hanno potuto visionare che dal consigliere Antonio Cavallo, presidente dell’associazione degli emigranti.

Cavallo ha fatto sapere che Tony Pero, invitato in città per la prossima edizione della Festa dell’emigrante, ha accolto con piacere il messaggio esprimendo la sua adesione con slancio e passione.

CLICCA SULL’IMMAGINE PER INGRANDIRE 

 

 

 

 

About redazione

Guarda anche

Un malore improvviso e poi il decesso. Succede ora a Santa Maria al bagno

Accusa un malore mentre è in spiaggia a fare il bagno e, nonostante le manovre …