giovedì , 29 Ottobre 2020

Il centrodestra tenta di mettere i cancelli di ferro a Santa Chiara quando ormai il tesoro non c’è più

Il centrodestra di Nardò si mobilita per un corteo di protesta contro la chiusura dell’ospedale.

Voglio ricordare loro ed anche ai parlamentari ed agli amministratori regionali di centrosinistra che un anno e mezzo fa, quando ancora si poteva tentare di migliorare la soluzione alternativa al vecchio nosocomio, fui l’unico a manifestare contro Vendola con un pubblico manifesto affisso in tutte le vie di Nardò. Da parte degli esponenti sia di centrodestra e sia di centrosinistra ci fu un assordante silenzio.

Il centrodestra di Nardò si mobilita per un corteo di protesta contro la chiusura dell’ospedale.

Voglio ricordare loro ed anche ai parlamentari ed agli amministratori regionali di centrosinistra che un anno e mezzo fa, quando ancora si poteva tentare di migliorare la soluzione alternativa al vecchio nosocomio, fui l’unico a manifestare contro Vendola con un pubblico manifesto affisso in tutte le vie di Nardò. Da parte degli esponenti sia di centrodestra e sia di centrosinistra ci fu un assordante silenzio.

La Provincia, anche se l’argomento non rientrava nelle proprie competenze su iniziativa del Presidente Gabellone e dei capigruppo discusse nell’apposita commissione oltre che in Consiglio Provinciale sulla necessità che la Regione rivedesse la situazione di vari nosocomi della provincia di Lecce tra i quali quello di Nardò. Fu formulato un documento, inviato alla Regione Puglia, ma di quel documento a Bari, ne centrodestra ne centrosinistra si preoccuparono per farlo valutare. Oggi, non si può più far nulla se non accettare il Piano di riconversione. Certo che però, il Sindaco e tutto il Consiglio Comunale di Nardò debbono vigilare perché il protocollo di intesa sia rispettato in tutti i suoi dettagli. Manifestare oggi è solo demagogico ed inutile. Voglio ricordare a tal proposito il vecchio proverbio neretino: “ alla chiesa di Santa Chiara furono installati i cancelli in ferro dopo che il tesoro fu portato via “.

 

Il Consigliere Provinciale

Giovanni Siciliano

 

 

 

 

 

About redazione

Guarda anche

Un malore improvviso e poi il decesso. Succede ora a Santa Maria al bagno

Accusa un malore mentre è in spiaggia a fare il bagno e, nonostante le manovre …