venerdì , 30 Ottobre 2020

Voto del Consiglio Provinciale per il differimento dei termini delle sezioni staccate dei Tribunali

In data odierna il Presidente della Provincia Antonio Gabellone, con nota di protocollo n. 83828, in nome e per conto dell’intero Consiglio Provinciale ha inviato al PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI, AL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA, AL PRESIDENTE DEL SENATO ED AL PRESIDENTE DELLA CAMERA la proposta del Consiglio Provinciale di Lecce, scaturita dalla riunione monotematica del Consiglio del 16 u.s. .  Alle competenti autorità si chiedono le valutazioni di competenza dopo aver esaminato approfonditamente la situazione degli uffici giudiziari della provincia di Lecce.

In data odierna il Presidente della Provincia Antonio Gabellone, con nota di protocollo n. 83828, in nome e per conto dell’intero Consiglio Provinciale ha inviato al PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI, AL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA, AL PRESIDENTE DEL SENATO ED AL PRESIDENTE DELLA CAMERA la proposta del Consiglio Provinciale di Lecce, scaturita dalla riunione monotematica del Consiglio del 16 u.s. .  Alle competenti autorità si chiedono le valutazioni di competenza dopo aver esaminato approfonditamente la situazione degli uffici giudiziari della provincia di Lecce. All’unanimità l’intero Consiglio rivolge l’invito a che si valuti attentamente l’opportunità che il lavoro giacente presso le sedi distaccate dei Tribunali possa essere portato a compimento dalle stesse sedi entro un congruo periodo di tempo, evitando così una pregiudizievole dilatazione dei tempi e l’ingolfamento dell’attività giudiziaria nelle sedi centrali. Si chiede altresì alle medesime autorità che nel provvedimento di riordino generale venga valutato la composizione geografica della provincia di Lecce, in modo tale da garantire l’istituzione di almeno una seconda sede, oltre quella del capoluogo, nel rispetto di obiettivi criteri di scelta già previsti dalla legge delega.

 

Il Consigliere Provinciale

Giovanni Siciliano 

 

 

 

About redazione

Guarda anche

Un malore improvviso e poi il decesso. Succede ora a Santa Maria al bagno

Accusa un malore mentre è in spiaggia a fare il bagno e, nonostante le manovre …