martedì , 20 Ottobre 2020

L'asfalto della vergogna " Chi non ha peccato scagli la prima pietra "

Continuano ancora in queste ore i lavori di ripristino del manto stradale, franato alle prime ore dell’alba di oggi in via Cecchi, che ha visto coinvolto un camion della nettezza urbana della ditta Bianco Igiene Ambientale con a bordo due operai neritini.

Continuano ancora in queste ore i lavori di ripristino del manto stradale, franato alle prime ore dell’alba di oggi in via Cecchi, che ha visto coinvolto un camion della nettezza urbana della ditta Bianco Igiene Ambientale con a bordo due operai neritini.Una calca di curiosi in pellegrinaggio ha voluto immortalare l’accaduto quasi a documentare, ancora una volta, l'”altra faccia” della nostra città. Solo per caso questa mattina si é evitata una tragedia consumata sulla pelle di padri di famiglia. Dai racconti dei protagonisti dello spiacevole episodio nei minuti che precedono l’accaduto, pare che il compagno a bordo del mezzo pesante avesse invitato il collega a raggiungerlo all’interno dell’abitacolo, a differenza delle modalità adottate nel normale giro di routine, evitando così il peggio. I malcapitati, in ogni caso, sono stati condotti presso il punto di primo soccorso dell’ospedale neritino dove, dopo i vari controlli, hanno ragiunto i loro cari.

Carmine Sanasi 


About redazione

Guarda anche

Gravissimo incidente domestico

Un gravissimo incidente domestico si è verificato in questi minuti a Nardò, in via San …