giovedì , 22 Ottobre 2020

Perché solo sull’Alba Service l’accanimento per le assunzioni ?

Non intendo assolutamente fare l’avvocato difensore nè dell’Alba Service nè del suo presidente Damiano D’Autilia, ma non posso fare a meno di pormi e di porre una domanda: “  Perché la stessa richiesta di chiarimenti non la si sta facendo anche per le altre società partecipate di competenza della Provincia ? “ Negli anni dell’attuale  consiliatura non mi ero mai posto il problema, ma visto che qualcuno lo ha sollevato ritengo opportuno doverlo approfondire per non incorrere nella politica del “ due pesi e due misure ”.

Non intendo assolutamente fare l’avvocato difensore nè dell’Alba Service nè del suo presidente Damiano D’Autilia, ma non posso fare a meno di pormi e di porre una domanda: “  Perché la stessa richiesta di chiarimenti non la si sta facendo anche per le altre società partecipate di competenza della Provincia ? “ Negli anni dell’attuale  consiliatura non mi ero mai posto il problema, ma visto che qualcuno lo ha sollevato ritengo opportuno doverlo approfondire per non incorrere nella politica del “ due pesi e due misure ”.  Ho già chiesto che con assoluta urgenza si discuta del problema in seno alle competenti commissioni consiliari e colgo l’occasione per sollecitare pubblicamente i presidenti delle commissioni competenti a procedere alacremente alla convocazione delle stesse. Eppure di importanti società partecipate che fanno capo alla Provincia ce ne sono altre quali ad esempio la Salento Energia e la STP. Mi risulta che anche in queste si è proceduto ad assunzioni stagionali. Con quali criteri valutativi, con quali tipo di graduatorie, con quali bandi sarebbe stato fatto tutto ciò ? Io personalmente non credo sia stato mai adottato un criterio trasparente e comunque spero di essere smentito in questo mio dubbio. Non è assolutamente mio intendimento mettere ulteriore carne a cuocere, ma se qualcuno chiede trasparenza per l’operato dell’Alba Service, spero condivida la mia richiesta di trasparenza su tutto altrimenti a chi legge i giornali in questi giorni sembrerebbe che sia in atto un attacco solo all’Alba Service ed al suo presidente Damiano D’Autilia, e non una ricerca di trasparenza della gestione della cosa pubblica. Concludo con una piccola cattiveria: “ sta forse, qualcuno, iniziando la scalata alla presidenza dell’Alba Service se D’Autilia dovesse essere candidato alla Regione ? “

 

Il Consigliere Provinciale

 

Giovanni Siciliano

 

 

 

About redazione

Guarda anche

Un malore improvviso e poi il decesso. Succede ora a Santa Maria al bagno

Accusa un malore mentre è in spiaggia a fare il bagno e, nonostante le manovre …