venerdì , 30 Ottobre 2020

Viaggio nel Salento tra Santi e Fanti

Ritorna per la Giornata Europea del Patrimonio, dalle 19.00 alle 22.30 in vico dei Maresgalli (adiacente al Must), la performance TRIP VIAGGIO NEL SALENTO TRA SANTI E FANTI ideata da Factory compagnia transadriatica, un modo originale di rievocare e riscoprire storie e tradizioni leccesi e salentine, nata con il Sostegno di Puglia Ptomozione e del Comune di lecce.

Ritorna per la Giornata Europea del Patrimonio, dalle 19.00 alle 22.30 in vico dei Maresgalli (adiacente al Must), la performance TRIP VIAGGIO NEL SALENTO TRA SANTI E FANTI ideata da Factory compagnia transadriatica, un modo originale di rievocare e riscoprire storie e tradizioni leccesi e salentine, nata con il Sostegno di Puglia Ptomozione e del Comune di lecce.

 

Un altare votivo su cui 25 candele custodiscono 25 racconti su Lecce e il Salento, tradizioni, colori, sapori, personaggi illustri che hanno costruito il capoluogo salentino: personaggi noti e meno noti ma anche topoi culturali che celebrano il folklore culinario e musicale di Lecce e del Salento.

Un viaggio nel tempo, low cost, che ha il sapore di una pillola e l’efficacia di un juke box condotto da Fabio Tinella e Paola Leone con la regia di Tonio De Nitto.

Santi come Oronzo e Irene, ma anche Carmelo Bene, l’irrapresentabile, Maria d’Enghien, La Mara, il celebre travestito, Edoardo de Candia, Giò Stajano, Vittorio Bodini, Salvatore Toma, Tito Schipa, Gli Ucci, Regina Bianchi e molti altri in una alternarsi di ilarità e nostalgia, ma anche spazio al gusto con la ‘pasta de mennule’ (la pasta di mandorla), la cotognata, I pezzetti te cavallu e il pasticciotto.

Trip si avvale inoltre della preziosa collaborazione drammaturgica di Fabio Chiriatti, Mauro Marino e  Francesco Farina che hanno dato luce ad alcuni straordinari ritratti di personaggi e storie come Edoardo De Candia, Vittorio Bodini, Gli Ucci,  La taranta.

Ingresso libero.

 

 

 

 

 

 

About redazione

Guarda anche

TASSA SPAZZATURA, NUOVA BATOSTA TARGATA MELLONE

Il sindaco conferma l’aumento della Tari introdotto un anno fa (14,5%). Nessun “occhio di riguardo” …