venerdì , 30 Ottobre 2020

A sette anni dalla morte di Andrea

Il 31/10/2006 una persona speciale ci ha lasciati. Lo ricordiamo così: un ragazzo molto allegro, sincero, educato e giocherellone con tutti.

Il 31/10/2006 una persona speciale ci ha lasciati. Lo ricordiamo così: un ragazzo molto allegro, sincero, educato e giocherellone con tutti.

Quella notte era la notte in cui i bambini si vestivano da maghi, streghe e folletti chiedendo alle porte delle persone “dolcetto o scherzetto?”. Ma per Andrea Zaccaria, di solo undici anni, il divertimento è finito in tragedia.

Erano le 20.30, Andrea era in giro con i suoi amici travestito e pronto a fare scherzi, quando nell’attraversare la strada in via Madonna di Costantinopoli una Renault Clio  lo travolse.

Andrea con tutte le sue forze cercò di tirarsi su ma le sue condizioni erano disperate.

Da sette anni  non potendoti abbracciare o scambiare un sorriso fisicamente, noi ti ricordiamo sempre nel nostro cuore.

Ciao Andrea….

Vincenzo Manieri

 

 

 

About redazione

Guarda anche

Gravissimo incidente domestico

Un gravissimo incidente domestico si è verificato in questi minuti a Nardò, in via San …