mercoledì , 28 Ottobre 2020

Strepitoso successo per la campagna Stop Vivisection

Strepitoso successo per la Comunità Militante “Andare Oltre” per la raccolta firme Stop Vivisection, oltre 1600 sottoscrizioni per la campagna europea che chiede l’abrogazazione della direttiva 2010/63/EU sulla protezione degli animali utilizzati a fini scientifici e finalizzata a presentare una nuova proposta che abolisca l’uso della sperimentazione su animali.

Strepitoso successo per la Comunità Militante “Andare Oltre” per la raccolta firme Stop Vivisection, oltre 1600 sottoscrizioni per la campagna europea che chiede l’abrogazazione della direttiva 2010/63/EU sulla protezione degli animali utilizzati a fini scientifici e finalizzata a presentare una nuova proposta che abolisca l’uso della sperimentazione su animali.

“Voglio ringraziare per la collaborazione, in particolare, due giovani amministratori come l’assessore all’ Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido e il consigliere comunale di Nardò, Pippi Mellone. Un ringraziamento va anche all’ Assessore all’Agricoltura Giancarlo Marinaci che si è recato presso il nostro banchetto per sottoscrivere la petizione. E’ bene precisare che lo stesso è stato l’unico componente del governo cittadino a mostrarsi sensibile al problema”. Va ricordato anche che l’obiettivo è stato raggiunto con la raccolta di oltre 1 milione di firme. Un riusultato strepitoso se si immagina che per indire un referendum popolare sono necessarie 500mila firme. A seguito della raccolta la Commissione Europea è obbligata ad organizzare, entro 3 mesi, un’audizione pubblica con il comitato organizzatore e ad ascoltare un vasto settore della società civile che va ben oltre il tradizionale mondo animalista. Un raro esempio di partecipazione alle decisioni in sede di comunità europea.

 

 

Luigi Maritati

Comunità Militante Andare Oltre

 

 

 

 

About redazione

Guarda anche

Un malore improvviso e poi il decesso. Succede ora a Santa Maria al bagno

Accusa un malore mentre è in spiaggia a fare il bagno e, nonostante le manovre …