mercoledì , 30 Settembre 2020

Relazione faunistica: le osservazioni di comitati e movimenti

I coordinatori dei sotto elencati movimenti politici e associazioni ambientaliste hanno protocollato nelle scorse ore una serie di osservazioni relativamente all’ incarico conferito ad un professionista esterno per il coordinamento (5.000 euro) e la stesura di una relazione specialistica supporto scientifico per l’analisi del territorio, con particolare riguardo all’assetto faunistico, finalizzato alla redazione del Piano Territoriale del Parco Naturale Regionale “Portoselvaggio, Palude del Capitano (altri 5000€) indirizzate al Sindaco del Comune di Nardò, al Dirigente del Settore Urbanistica e Ambiente del Comune e al Responsabile comunale della Trasparenza.

I coordinatori dei sotto elencati movimenti politici e associazioni ambientaliste hanno protocollato nelle scorse ore una serie di osservazioni relativamente all’ incarico conferito ad un professionista esterno per il coordinamento (5.000 euro) e la stesura di una relazione specialistica supporto scientifico per l’analisi del territorio, con particolare riguardo all’assetto faunistico, finalizzato alla redazione del Piano Territoriale del Parco Naturale Regionale “Portoselvaggio, Palude del Capitano (altri 5000€) indirizzate al Sindaco del Comune di Nardò, al Dirigente del Settore Urbanistica e Ambiente del Comune e al Responsabile comunale della Trasparenza.

Con riferimento all’incarico di cui all’oggetto, i rappresentanti di tali Movimenti, Comitati e Associazioni, osservano quanto segue: alla richiesta ufficiale, avanzata all’Ufficio Ambiente del Comune di Nardò, di tutti gli atti prodotti dal Professionista incaricato della redazione di tali atti, è stata fornita copia di una relazione sulla “Caratterizzazione Faunistica” del Parco Naturale Regionale di Portoselvaggio, Palude del Capitano. Detto documento terminava con il punto: “proposta di zonizzazione” di cui, però, esisteva solo il titolo. Pertanto, si sono chieste spiegazioni in merito all’incaricato del Comune che aveva fornito la relazione, il quale affermava che non vi erano altri documenti ufficiali presentati dal Consulente, ma solo delle bozze di zonizzazione presenti in alcuni file del computer assegnato all’Ufficio Parchi. Tale caratterizzazione Faunistica, poi, è stata confrontata dagli scriventi con altra relazione faunistica prodotta sempre dallo stesso Consulente (nominato dalla Giunta Comunale con incarico Fiduciario) nell’ambito di un precedente incarico conferitogli negli anni scorsi (2010) per una “Consulenza Ambientale finalizzata alla gestione del Parco di Portoselvaggio, Palude del Capitano”. Ebbene, a parer degli scriventi, i contenuti di tali relazioni appaiono pressoché simili.

Per quanto sopra, al netto delle polemiche sollevate dall’assessore all’ambiente che giudicava non soddisfacente il lavoro svolto da alcuni Consulenti che, se vere, dovrebbero mettere in discussione anche l’incarico di Coordinamento affidato al Consulente di cui si parla, chiediamo al Sindaco e al Dirigente del Settore Urbanistica e Ambiente di valutare i contenuti di queste osservazioni e di chiedere, se condivise, la restituzione, in autotutela, delle somme non dovute già liquidate con Determina n.897 del 29/05/2013 (tra l’altro, cosa strana, il Consulente in questione risulta, ad oggi, l’unico ad essere stato pagato…).

 

Comitato per la Difesa del Paesaggio – Francesco Muci

Movimento 5 Stelle – Cristian Casili

Movimento No Tub – Agostino Indennitate

Andare Oltre – Gianluca Fedele

Noi x Nardò – Mino Natalizio

Fare Verde – Graziano De Tuglie

 

 

 

About redazione

Guarda anche

Un malore improvviso e poi il decesso. Succede ora a Santa Maria al bagno

Accusa un malore mentre è in spiaggia a fare il bagno e, nonostante le manovre …