giovedì , 1 Ottobre 2020

PD NARDO’: ELETTI PRESIDENTE E TESORIERE

Nardò – Il nuovo gruppo dirigente del Circolo Pd di Nardò, emerso dal Congresso cittadino e presieduto dal neosegretario Rino Giuri, si è insediato ufficialmente. 38 i componenti eletti nel Coordinamento. L’età media è di 43 anni, l’età minima 27 anni (donna), quella massima 64 anni (uomo). Oltre ai componenti eletti, del Coordinamento fanno parte, di diritto, i rappresentanti neritini del PD nelle istituzioni e nelle istanze provinciali, regionali ed eventualmente nazionali del Partito.

Nardò – Il nuovo gruppo dirigente del Circolo Pd di Nardò, emerso dal Congresso cittadino e presieduto dal neosegretario Rino Giuri, si è insediato ufficialmente. 38 i componenti eletti nel Coordinamento. L’età media è di 43 anni, l’età minima 27 anni (donna), quella massima 64 anni (uomo). Oltre ai componenti eletti, del Coordinamento fanno parte, di diritto, i rappresentanti neritini del PD nelle istituzioni e nelle istanze provinciali, regionali ed eventualmente nazionali del Partito.

In avvio di seduta, il segretario ha voluto rivolgere a tutti il suo sincero ringraziamento e gli auguri di buon lavoro. “L’opportunità è straordinaria. Ma bisogna rimboccarsi le maniche e far prevalere una volontà comune: avviare con coraggio un percorso nuovo, in un’atmosfera di entusiasmo, di solidarietà, a vantaggio della serenità interna e del rafforzamento del PD sul territorio comunale e provinciale. Questo nuovo spirito – ha continuato Giuri – di coesione e generosità, è indispensabile al fine di ridare slancio e prospettiva alla nostra Nardò”.

Formalmente costituito il direttivo, il primo atto e’ stato quello di eleggere il Presidente del partito ed il Tesoriere. Eletto Presidente del circolo, con voto unanime dell’assemblea, l’ Avv. Salvatore Falconieri. Si è quindi proceduto, sempre all’unanimità,  alla nomina del Tesoriere nella persona del sig. Cosimo De Benedittis.

Così come ha confermato il segretario, l’attività del Circolo sarà fondamentalmente strutturata in aree tematiche, che impegneranno le competenze presenti nel Coordinamento e nel Partito, ma che saranno aperte anche a qualificati contributi esterni. Nella prossima riunione del Coordinamento sarà presentata la Segreteria, quale organo politico esecutivo, attuatore delle direttive del Coordinamento stesso.

 

 

 

About redazione

Guarda anche

Un malore improvviso e poi il decesso. Succede ora a Santa Maria al bagno

Accusa un malore mentre è in spiaggia a fare il bagno e, nonostante le manovre …