giovedì , 24 Settembre 2020

Da Giovanni Siciliano le scuse ai cittadini per non saper fare a meno di dire ciò che pensa

Forse non è colpa mia se non riesco a far finta di nulla su quanto succede nella nostra città. Nel comunicato stampa di ieri ho espresso solidarietà al dott. Rocco Luci, consigliere comunale. Oggi su Gazzetta e Quotidiano leggo l’opinione del Sindaco Risi sulla presa di posizione del consigliere Luci. Il Sindaco dice a Luci: “ Hai il dovere di accettare la delega che ti ho assegnato “. Cose da matti! Essendo la delega assegnata  a Luci quella per la sanità, il Sindaco dimentica che la massima autorità sanitaria del comune è il primo cittadino. Se problemi sanitari esistono nella nostra città le colpe sono del Sindaco e del Presidente della Regione.

Forse non è colpa mia se non riesco a far finta di nulla su quanto succede nella nostra città. Nel comunicato stampa di ieri ho espresso solidarietà al dott. Rocco Luci, consigliere comunale. Oggi su Gazzetta e Quotidiano leggo l’opinione del Sindaco Risi sulla presa di posizione del consigliere Luci. Il Sindaco dice a Luci: “ Hai il dovere di accettare la delega che ti ho assegnato “. Cose da matti! Essendo la delega assegnata  a Luci quella per la sanità, il Sindaco dimentica che la massima autorità sanitaria del comune è il primo cittadino. Se problemi sanitari esistono nella nostra città le colpe sono del Sindaco e del Presidente della Regione. I medici, tutti, e quindi anche il dottore Luci svolgono la loro attività professionale in condizioni precarie. Più volte dal personale medico, paramedico e dai sindacati è stato lanciato un allarme, non solo per la precarietà delle nostre strutture ma anche per la carenza di personale. Sono tantissimi i medici e paramedici che sono costretti a turni di servizio snervanti. Se quindi la sanità non va se ne assuma le responsabilità il Sindaco ed il Presidente Vendola. Altro che tentare di addossare le responsabilità ai consiglieri che rifiutano le deleghe. Grazie a tutti e mi scuso ancora per la mia quotidiana presenza di informazione sulle problematiche della nostra Nardò.

 

Giovanni Siciliano   

 

 

 

About redazione

Guarda anche

Un malore improvviso e poi il decesso. Succede ora a Santa Maria al bagno

Accusa un malore mentre è in spiaggia a fare il bagno e, nonostante le manovre …