mercoledì , 25 Novembre 2020

NIGHT OF STARS … NIGHT OF CHAMPIONS!

Domenica 27 Luglio 2014, presso la splendida cornice di Santa Caterina, a Nardò, si è svolto lo spettacolo-evento di fine anno della scuola di Danza Body’s Expression Dance Academy, dei Maestri Giovanni Gentile e Maria Grazia Rizzello. Ad aprire la serata, come giustamente e doverosamente doveva esser fatto, il minuto di silenzio in memoria di Diletta De Benedittis, giovanissima neritina tragicamente scomparsa in un incidente stradale appena 24 ore prima. Detto e fatto ciò, lo spettacolo ha avuto inizio, con la presenza sul palco di uno dei mattatori della serata, il bravissimo ballerino-presentatore Patrick D’Alessio, il quale ha introdotto allievi e allieve della Body’s sul palco, al ritmo di una delle colonne sonore dell’estate e del momento, ossia “La fine del Mondo” di Gabry Ponte ed i Two Fingers. Ma, sorpresa nella sorpresa, accanto ai ragazzi, sono apparsi due enormi Robot che sprigionavano luce forte ed energia intensa, i Lightinint Man, veri e propri fenomeni del settore.

Domenica 27 Luglio 2014, presso la splendida cornice di Santa Caterina, a Nardò, si è svolto lo spettacolo-evento di fine anno della scuola di Danza Body’s Expression Dance Academy, dei Maestri Giovanni Gentile e Maria Grazia Rizzello. Ad aprire la serata, come giustamente e doverosamente doveva esser fatto, il minuto di silenzio in memoria di Diletta De Benedittis, giovanissima neritina tragicamente scomparsa in un incidente stradale appena 24 ore prima. Detto e fatto ciò, lo spettacolo ha avuto inizio, con la presenza sul palco di uno dei mattatori della serata, il bravissimo ballerino-presentatore Patrick D’Alessio, il quale ha introdotto allievi e allieve della Body’s sul palco, al ritmo di una delle colonne sonore dell’estate e del momento, ossia “La fine del Mondo” di Gabry Ponte ed i Two Fingers. Ma, sorpresa nella sorpresa, accanto ai ragazzi, sono apparsi due enormi Robot che sprigionavano luce forte ed energia intensa, i Lightinint Man, veri e propri fenomeni del settore. Dopo di ciò, ad aprire le danze, ci hanno pensato i Signori/e della scuola di Palese(Ba), dando prova di grande bravura sul palcoscenico. E da li in poi, si sono succedute una serie impressionante e mirabolante di esibizioni: dai balli di coppia, al Coreogaphic Team, all’Under 11, all’assolo della bravissima Maestra Erika Sciacca, poi alle sue allieve, dai più grandi ai più piccini, sempre con tantissimo entusiasmo, maestria, bravura e tanto impegno. D’altra parte, una grande squadra ha sempre bisogno dei suoi capitani, e di fatti, a metà serata, ecco salire sul palco Gianni E Maria Grazia, due super ballerini, due persone eccezionali, un vero mix di potenza,tecnica,classe,eleganza,esperienza,bravura e chi più ne ha più ne metta, che hanno fatto brillare gli occhi al numerosissimo pubblico che ha assiepato Santa Caterina per questo grande evento. Ma le sorprese non finiscono qua. Hanno reso ancor più grande e spettacolare il palcoscenico di Nardò, due grandissimi ballerini, uno è il vincitore di Amici di Maria De Filippi per la categoria Ballerini 2014, Vincenzo Durevole, accompagnato dalla sua splendida e bravissima compagna di ballo, la ballerina Giovanna; e l’altra è una professionista, sempre ballerina, del Talent Show di Canale 5, Martina Nadalini. Girandola di emozioni uniche in una notte magica. E ancora, la serata è stata allietata dalla bellissima voce di Davide Mogavero, brilante giovane proveniente da X Factor. Si continua poi con l’esibizione di una grande comico nostrano, Piero Ciakky, perfettamente accompagnato dalla sua partner Federica. Pensate sia finita qui? no vi sbagliate! A conclusione di serata, dopo le premazioni e le foto di rito, hanno preso possesso del palco alcuni ragazzi neritini, autori e promotori di una grande movimento per far divertire e ballare tutti, parliamo di Let’s Party. Grazie al suo Dj,un giovane già di grande talento,bravura ed esperienza, di nome Elia Baldi, hanno continuato a far ballare la piazza, coinvolgendola in danze sfrenate e ritmi potenti. Un enorme grazie va fatto a chi ha curato lo spettacolo, a chi ha curato luci,audio,prove tecniche,effetti,regia e quant’altro di questo genere, ossia ad EvolutionDj Service, guidata sapientemente da Paolo Rizzello e a tutti i suoi collaboratori per il grande lavoro svolto. Ancora un ringraziamento sentito va fatto a tutti i genitori dei allievi/e per tutto ciò che hanno fatto e da sempre fanno, cioè sostenere i ragazzi, essere sempre presenti e laboriosi,essere così unici nel loro genere. E un ringraziamento all’Amministrazione Comunale per star dietro a tutto ciò che concerne queste attività. Un grande evento quello visto a Santa Caterina, di una grande scuola, che ha fatto del ballo, dello spettacolo, del divertimento, non solo il proprio lavoro, ma la propria vita, il proprio tempo, la propria passione. Stelle nel DNA!

 

 

 

About redazione

Guarda anche

ISPETTORI AMBIENTALI, UN ANNO DI ATTIVITÀ

200 SERVIZI EFFETTUATI, TANTA SENSIBILIZZAZIONE E 15 MILA EURO DI SANZIONIAmbiente e rifiuti, ecco il …